News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Test Scienze della Formazione Primaria 2016: cosa studiare

TEST SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA 2016: COSA STUDIARE. Il bando del Miur per il Test Scienze della Formazione Primaria 2016 ha stabilito, tra l'altro, quali sono gli argomenti che bisogna studiare per rispondere bene alle domande della prova d'accesso esattamente come accaduto nei mesi scorsi per gli altri Test Ingresso 2016. Quindi ora che sappiamo tutto su data, come iscriversi, domane e  posti disponibili per Scienze della Formazione Primaria è veramente arrivato il momento di mettersi a studiare.

Preparati alla prova di ammissione con le Simulazioni Test Scienze della Formazione Primaria 2016

TEST INGRESSO SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA 2016: ARGOMENTI DA STUDIARE. Le domande del Test di Scienze della Formazione Primaria saranno 80 e verteranno su competenza linguistica e ragionamento logico, cultura letteraria, storico-sociale e geografica, cultura matematico-scientifica. Ecco nel dettaglio cosa bisogna studiare (qui il link al documento ufficiale del Miur): 

  • Competenza linguistica e ragionamento logico. Le domande mirano all'accertamento del corretto utilizzo della lingua italiana, delle capacità di comprensione del testo e di completare logicamente un ragonamento. In Questo caso allora bisogna allenarsi con queste tipologie di domanda per sviluppare le proprie capacità logico-deduttive. 
  • Cultura letteraria, storico-sociale e geografica. Bisogna conoscere le caratteristiche dei generi letterari, orientarsi nella collocazione storico-sociale di classici della letteratura italiana, riconoscere opere e autori di letteratura. Occorre inoltre conoscere eventi storici cruciali con le relative cronologie, le tappe fondamentali della storia italiana ed europea, le specificità dell'organizzazione politica, economica e sociale e i principali fenomeni politico-culturali dell'età moderna e contemporanea. Infone, occorre sapere distinguere gli elementi di base della geografia astronomica, fisica, antropica, sociale ed economica. 
  • Cultura matematico-scientifica. Bisogna saper risolvere problemi semplici facendo riferimento alle conoscenze di base delle seguenti materie:
    - matematica ed informatica: insiemi numerici, calcolo aritmetico, calcolo algebrico, geometria euclidea, calcolo delle probabilità, analisi, elaborazione e presentazione dell'informazione.
    - scienze della terra e della vita: ambiente ed ecosistema, atmosfera, clima, acque, vita, evoluzione biologica, organismi viventi.
    - scienze della materia: elementi e sostanze chimiche, legami e reazioni chimiche, produzione dell'energia, fotosintesi, misura delle grandezze fisiche, principi di dinamica, termodinamica, ottica, elettricità, magnetismo, astronomia, mondo microscopico.

Una volta che avete ripassato tutti gli argomenti, non vi rimane che allenarvi con quiz a risposta multipla e simulazioni: in questo modo memorizzerete le risposte corrette e diventerete più intuitivi nelle domande di logica e comprensione linguistica! 


TEST SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA 2016: TUTTE LE INFO. Rimanete sempre aggiornati sul test di scienze della formazione primaria:


Leggi guida completa Iscrizione all'Università per scoprire tutti i dettagli utili su calcolo delle tasse, gli esoneri previsti, le borse di studio e la modulistica.

 

Commenti

Commenta Test Scienze della Formazione Primaria 2016: cosa studiare.
Utilizza FaceBook.