News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Trovata la ‘lanciatrice di cuccioli’, è una minorenne bosniaca

L’incubo è finito. E’ stata finalmente rintracciata dalla polizia la ‘lanciatrice di cuccioli’, la ragazza che nel video che ha destato scalpore in tutto il mondo si divertiva a gettare con violenza in un corso d’acqua dei poveri cuccioli di cane. Sei le vittime documentate dell’inaudita follia della giovane, da giorni al centro delle critiche e dello sdegno da parte degli animalisti e non solo. Il web, in rivolta, ha chiesto alle autorità di intervenire per mettere fine a gesti simili. E proprio seguendo le indicazioni di un gruppo di animalisti che si era attivato nella ricerca della ragazza tramite internet, la polizia è riuscita a rintracciare la colpevole. E’ bosniaca, si trova a Bugojno, ed è minorenne. Le autorità bosniache hanno preferito non pubblicare l’identità della giovane, specificando che il video è stato girato dal fratello della ragazza e che la stessa non è Katja Puschnik, la prima a pubblicare sul web il filmato incriminato. Rintracciata la responsabile, adesso è la pena a rischiare di scatenare il secondo putiferio: i genitori della giovane saranno multati di 5mila euro per “trattamento crudele di animali”, punizione assolutamente irrisoria rispetto al gesto.

Il video shock:
ATTENZIONE! LE IMMAGINI DI QUESTO VIDEO POSSONO URTARE UN PUBBLICO SENSIBILE
 

Commenti

Commenta Trovata la ‘lanciatrice di cuccioli’, è una minorenne bosniaca.
Utilizza FaceBook.