News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Nadine S.

Ultimi giorni di scuola: ecco cosa mangiare per dare il massimo

Ultimi giorni di scuola: cosa mangiare? Manca poco, pochissimo. Gli esami di Maturità 2012 sono alle porte, così come la fine della scuola e ormai tutti stanno “sotto botta”, come si suol dire. La tensione è a mille, così come la fatica. Ma, in un periodo così intenso, c’è un fattore da non sottovalutare: l’alimentazione. Se corretta, può diventare un preziosissimo alleato per ottenere buoni risultati agli esami. Al contrario, una cattiva gestione del cibo ha effetti assai controproducenti. Appesantisce o, al contrario, toglie le forze. Vediamo un po’, dunque, cosa mettere in tavola per raggiungere la migliore forma fisica e mentale.

SEI PRONTO PER LA MATURITA'?

Via libera a pasta, riso, carne, frutta e verdura. Banditi, però, i condimenti eccessivi. In altre parole, per esempio, evitate le fettuccine al ragù di maiale e proferite un piatto di spaghetti con pomodoro fresco. Oppure, anziché una cotoletta impanata, buttatevi su una bella bistecca arrostita. L’impegno derivante dallo studio rende necessaria un equilibrato apporto calorico e anche una giusta divisione dei pasti. Non dimenticate, dunque, gli spuntini a metà mattina e metà pomeriggio. E guai a “concentrare tutto” a pranzo oppure a cena, per poi restare digiuni nel resto della giornata. Resistete assolutamente alla tentazione di fare abuso di caffè a altre bevande eccitanti: non è vero che vi mettono le ali, anzi vi rendono più agitati e danneggiano la vostra capacità di concentrazione. Non sottovalutate l’importanza della colazione che, come minimo, deve consistere in un bicchiere di latte con pane, fette biscottate oppure cereali. Al posto del latte va benissimo lo yogurt. Infine, una raccomandazione: bevete tanta acqua. Il minimo è due litri, anche questi ben distribuiti. E cercate di studiare in modo “omogeneo”, evitando levatacce mattutine oppure nottate svegli: il sonno è fondamentale per l’apprendimento!

Commenti

Commenta Ultimi giorni di scuola: ecco cosa mangiare per dare il massimo.
Utilizza FaceBook.