News

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Università di Bologna, studenti accalcati per la prima lezione a Scienze Politiche

150 studenti per un'aula di 30 posti. Vi lasciamo immaginare cosa possa essere accaduto all'interno di un'aula dell'università di Bologna di via Bersaglieri, facoltà di scienze politiche. Una vera e propria odissea per gli studenti che hanno scelto il curriculum di Relazioni internazionali.

Il professore non ha potuto far altro che allertare la segreteria della facoltà, che ha spostato la lezione in un'aula più grande, da 90 posti, in Santa Caterina.

Aula più spaziosa, ma comunque insufficiente per ospitare tanti ragazzi. E infatti tantissimi sono rimasti in piedi ad ascoltare la lezione. 'Molti sono stati costretti a prendere posto alle spalle del videoproiettore', ha raccontato una testimone in una intervista rilasciata a il resto del Carlino.

La preside della facoltà, Daniela Giannetti, si è giustificata dicendo che nessuno si aspettava tanti iscritti per il curriculum di relazioni internazionali.

'Se ci avessero dato il tempo di preselezionare i curriculum in estate, avremmo potuto avere una stima sugli studenti iscritti. Così adesso si ritrovano 40 studenti in aule da 140 posti e casi come quelli di relazioni internazionali'.

'In molti casi, comunque, gli studenti tendono a seguire in massa le prime lezioni, per poi abbandonarle man mano che il corso prosegue'.

Tags:

Commenti

Commenta Università di Bologna, studenti accalcati per la prima lezione a Scienze Politiche.
Utilizza FaceBook.