Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

10 modi scientifici per ritrovare la concentrazione

10 MODI SCIENTIFICI PER RITROVARE LA CONCENTRAZIONE. Prima o poi capita a tutti di ritrovarsi a fissare la pagina del testo scolastico che si stava leggendo senza avere la benché minima cognizione non solo di ciò che vi è scritto, ma anche del motivo per cui è aperta proprio il quel punto. Dopo qualche ora di studio è infatti inevitabile perdere la concentrazione, soprattutto quando la materia trattata non è particolarmente eccitante. Tuttavia mantenere desta l'attenzione e ritrovare la concentrazione è una condizione necessaria in tantissimi ambiti che esulano dal rendimento scolastico, e perciò conoscere qualche tecnica e accorgimento per ovviare alle distrazioni può essere utilissimo.

Non perderti: Come trovare la voglia di studiare: 10 dritte per essere motivati

metodi scientifici per ritrovare la concentrazione

DIFFICOLTÀ DI CONCENTRAZIONE NELLO STUDIO: 10 METODI SCIENTIFICI.  Ecco allora la nostra lista dei 10 modi scientifici per ritrovare la concentrazione se hai difficoltà. 

  • Un'unica attività alla volta: dedicarsi a più compiti contemporaneamente può essere una necessità, ma difficilmente le vostre prestazioni potranno essere soddisfacenti. È stato infatti dimostrato che più le persone sono multitasking e meno riescono a concentrarsi a fondo.
  • Praticare attività fisica: recenti studi hanno portato alla luce una correlazione tra la produzione di fattore neurotrofico cerebrale durante lo sport e la crescita e la sopravvivenza dei neuroni, con conseguente miglioramento nelle attività complesse.
  • Organizzare le pause: fare in modo di avere dei piccoli break ogni tot di tempo permette al cervello di ricaricare le batterie, come dimostrato uno studio in cui si mettevano a confronto le prestazioni di due gruppi di lavoro, ai quali erano e non erano state concesse pause.
  • Inutile continuare a lavorare all'infinito: se studiate in biblioteca è inutile aprire i libri anche a casa. Bisogna fornire anche del tempo al cervello per permettere di elaborare le informazioni raccolte, altrimenti le nuove non saranno mai recepite.
  • Meditazione: una delle pratiche alla quale sono stati riconosciuti meriti evidenti è proprio quella della meditazione. Bastano 20 minuti al giorno per quattro volte a settimana per riscontrare immediatamente dei benefici.
  • Guardare l'orizzonte: potrà sembrare strano, ma in realtà è stato provato che fissare troppo a lungo un unico punto troppo limitato può far perdere concentrazione. Perciò ogni tanto la vista andrebbe rieducata osservando un punto lontana, come per esempio può essere lo scenario offerto da una finestra.
  • Disconnessione: se il vostro tipo di studio è del tutto analogico allora potete tranquillamente staccare la connessione Internet presente a casa e silenziare il vostro cellulare, impostando al minimo anche le notifiche con vibrazione e riducendo così gli stimoli esterni in grado di distrarvi.
  • Fissare scadenze: oltre al classico piano di studio dovreste anche decidere quale fasce orarie dedicare all'attività da compiere. In questo modo non procrastinerete gli impegni e soprattutto non avrete modo di farvi distrarre da altre attività collaterali.
  • Scegliere il posto giusto: di solito si consiglia sempre di studiare in biblioteca o in un luogo isolato, ma la location è relativa. Ciò che conta è che il posto scelto non sia troppo foriero di stimoli eccitanti, ma sopratutto che vi trasmetta una sensazione di tranquillità.
  • Dormire: una delle cause più immediate di perdita della concentrazione è proprio la mancanza di energie provocata dall'assenza di sonno. Certo, studiare un'ora in più di notte potrebbe sembrare la cosa più semplice da fare quando avete delle scadenze incombenti, ma in realtà ciò pregiudicherà seriamente il vostro rendimento del giorno seguente.

Scopri come ritrovare concentrazione e voglia di studiare:


METODO DI STUDIO: COME STUDIARE BENE. Ovviamente, una volta ritrovata la concentrazione occorre studiare bene! Ecco i nostri consigli sul metodo di studio:

Commenti

Commenta 10 modi scientifici per ritrovare la concentrazione.
Utilizza FaceBook.