Scuola

Facebook punisce gli studenti polemici

Scoperti dai professori alcuni studenti di un liceo scientifico di Roma iscritti ad un gruppo sul social network contro la scuola, fioccano da subito 6 e 7 in condotta e i provvedimenti dei genitori: ecco l’arma della “Scuola che non perdon

Il segreto di Herr Professor

E' il prof più pazzoide dell'universo: un po’ psicopatico, decisamente megalomane. Cosa fa di utile un essere così inutile come Herr Professor? Scoprilo!

I Mondiali? Le italiane vincono quelli di…Latino

Podio tutto femminile per il XXIX Certamen Ciceronianum Arpinas 2009, massima competizione dedicata alla lingua latina: vince una ragazza milanese, completano il podio due liceali romane.

Musei? No, grazie: in gita meglio la movida!

In gita meglio visitare luoghi culturali, chiese e siti archeologici o puntare su discoteche, locali e negozi? Gli studenti italiani, i più disinteressati d’Europa, non hanno dubbi: nei viaggi d’istruzione vince la “bella vita”…

Allergia da liceo: fuggi fuggi pre-diploma

I numeri confermano la poca propensione dei giovani verso il mondo dell’istruzione. Circa il 30% lascia il liceo prima della maturità.

Scuola, il 5 che boccia!

Arrivano le ultime disposizioni, quelle definitive, per il regolamento della valutazione degli studenti italiani. Il ministro dell’Istruzione Pubblica “bacchetta” nuovamente gli alunni maleducati, stavolta con la bocciatura.

Gli studenti italiani? Che maleducati!

Percentuali allarmanti arrivano dai primi riscontri scolastici, ufficializzati dalla Gelmini proprio di recente, sulle valutazioni per il primo quadrimestre 2008/09, così scioccanti da far etichettare gli studenti italiani come i più incivi

Slitta al 2010 la riforma delle superiori

Rinviata l’applicazione della riforma Gelmini per le scuole superiori, inizialmente prevista per il 2009: “Servirà a dar modo alle scuole e alle famiglie di essere informate sui cambiamenti e sulle innovazioni degli indirizzi”.

La madre di Vito: "Voglio giustizia"

Continuano le indagini della procura di Torino, in seguito alla morte di Vito Scafidi nella catastrofe di sabato al liceo Darwin di Rivoli, per la quale la madre pretende ora un risarcimento dallo Stato. Ancora grave il compagno Andrea

Il decreto Gelmini è legge

Approvata in Senato, con 162 voti favorevoli, 134 contrari e 3 astenuti, la riforma voluta dal Ministro dell'Istruzione, che afferma: "Si torna alla scuola della serietà, del merito e dell'educazione". Ma la protesta non si placa

Scuola, studenti in massa a Roma

Non si ferma la protesta contro il decreto legge ideato dal Ministro Gelmini: studenti di tutto il paese assediano le piazze della capitale mossi da uno scontento comune.

No Gelmini, settimana di scioperi e cortei

Cresce la mobilitazione in vista dell’approvazione al Senato del decreto, prevista per mercoledi 29 ottobre: appuntamento clou giovedì 30 quando sciopererà il personale della scuola e si terrà a Roma la manifestazione nazionale.

Scuola anti-Gelmini, Italia in protesta

Studenti, docenti e genitori di tutto il paese in piazza e fuori le scuole per reagire contro la riforma, in questi giorni al Senato, attuata dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Scatta la protesta contro il decreto Gelmini

Gli studenti italiani si riverseranno domani nelle piazze per esprimere il loro dissenso nei confronti delle riforme volute dal ministro dell’Istruzione. Il 30 ottobre sarà la volta dei sindacati, con lo sciopero generale della scuola.

Si torna a scuola: la Lombardia apre le danze

Tra pochi giorni scatta la prima campanella del 2008/2009: gli studenti lombardi cominceranno l'8, mentre i più "fortunati" saranno i siciliani, che torneranno tra i banchi solo il 17.