Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Amleto, riassunto dell'opera di Shakespeare

AMLETO, RIASSUNTO DELL’OPERA DI SHAKESPEARE

Cerchi il riassunto dettagliato della trama dell’Amleto di William Shakespeare? Sei nel posto giusto! Anche se non possiamo non invitarti a leggere questa celebre tragedia, passata alla storia della letteratura anche grazie al famoso monologo che inizia con «Essere o non essere, questo è il problema», ti aiutiamo qualora ci fosse un’interrogazione imminente e non facessi in tempo a leggerla.
Prima di iniziare, devi sapere che questo dramma fu composto tra il 1600 e il 1608: il titolo originale è The Tragedy of Hamlet, Prince of Denmark (La tragedia di Amleto, il principe di Danimarca) ed è ambientato nella Danimarca feudale del XVI secolo e la quasi totalità delle scene si svolgono all'interno del castello di Elsinora, ad eccezion fatta per alcune scene ambientate rispettivamente nello spazio circostante al castello, nella casa di Polonio, nella pianura danese e all'interno di un cimitero. Bene, possiamo iniziare. Ecco il riassunto di Amleto.

Se hai bisogno del riassunto in inglese leggi qui: Amleto: il riassunto in inglese

riassunto amleto

AMLETO, RIASSUNTO DETTAGLIATO. L’APPARIZIONE DEL DEFUNTO RE

La storia si apre con una scena che inquadra le torri che circondano Elsinora, capitale della Danimarca, ma prima di tutto bisogna fare una doverosa premessa: il re è morto e ad essere salito al trono dopo la morte del sovrano è Claudio, fratello del re e zio del giovane Amleto, che si è immediatamente sposato con Gertrude, la regina rimasta vedova, una situazione che Amleto non è riuscito ad accettare. Come accennavamo, il primo atto si apre con due sentinelle di guardia sulle torri: Bernardo e Marcello sono preoccupati dal fantasma che, nelle ultime due notti, si è presentato dopo il cambio di mezzanotte. Durante il cambio della guarda arriva anche Orazio, amico del principe, chiamato dalle sentinelle  a vigilare sullo strano fenomeno. Orazio ovviamente è scettico, ma quando poco dopo la mezzanotte lo spettro compare davanti ai loro occhi, egli nota subito una certa somiglianza con il defunto sovrano.
Il fantasma però rimane in silenzio. Intanto, nell’attesa di una nuova apparizione, Orazio spiega ad una delle due sentinelle, Marcello, che il figlio di Fortebraccio sta riunendo un'armata ai confini della Norvegia per riprendersi i territori che il padre ha perso in un duello con il defunto re. Prima dell'alba riappare il fantasma, ma quando è sul punto di parlare, in seguito alle continue richieste di Orazio, canta il gallo e con questo suono scompare. Orazio, sbigottito, decide di avvertire dell’accaduto il giovane Amleto, figlio del sovrano deceduto. Quando Orazio gli comunica dell’apparizione del fantasma e della somiglianza con il padre, Amleto inizia a farsi domande sulle circostanze che hanno portato al suo decesso e decide di recarsi sulle mura per attendere l’arrivo dello spettro. Giunti sulle mura lo spirito fa la sua apparizione e chiede subito di parlare con il solo Amleto. Rimasti soli il fantasma gli rivela una terribile verità: a rivelarsi è lo spirito di Re Amleto che chiede al figlio di vendicarlo perché la sua morte non è avvenuta in maniera accidentale. Lo spirito racconta che la moglie e il fratello di suo padre avevano già una relazione quando lui era ancora in vita, e che Claudio, desideroso del suo trono e invidioso di lui, un pomeriggio, vedendolo addormentato in giardino, gli versò nell'orecchio un veleno mortale a base di giusquiamo. L’unica cosa che chiede il defunto re è quindi di essere vendicato!

RIASSUNTO AMLETO DI SHAKESPEARE. IL PIANO DI AMLETO

Amleto, dopo questa terrificante rivelazione, torna da Orazio e Marcello, ma decide di tenere per sé ciò che lo spettro gli ha detto. In più li fa giurare di non svelare nulla a nessuno. Amleto diviene sempre più tetro e guardingo, così Claudio, preoccupato per la tristezza manifestata da Amleto e desideroso di indagare, manda a chiamare due vecchi amici dell’università,  Rosencrantz e Guildenstern, chiede loro di sondare il terreno e scoprire cosa c’è che non va nel ragazzo. I due giovani tentano di rallegrare il principe sfruttando l'occasione dell'arrivo di una compagnia teatrale. Amleto ha un’idea geniale: pensa di cogliere l’occasione di mettere in pratica un piano, quello di rappresentare in scena l’assassinio del padre, così da osservare le reazioni del Re Claudio e poterlo così smascherare davanti a tutti, servendosi della compagnia, per verificare se le informazioni dello spettro del padre siano vere. Intanto Claudio, a colloquio con i due ragazzi amici del nipote, vuole essere informato se i due abbiano scoperto qualcosa sul malessere di Amleto, ma loro non ne sanno nulla. Alla conversazione partecipa anche Polonio, il ciambellano, che propone al re di verificare se la tristezza di Amleto derivi dal non vedere più Ofelia. Quindi, congedati Rosencrantz e Guildenstern e notando l'arrivo d'Amleto, Polonio, il re e la regina si nascondono lasciando sola Ofelia affinché si possa incontrare in modo “casuale” con Amleto.

AMLETO: ESSERE O NON ESSERE

Ofelia è una giovane ragazza che, sotto consiglio di Polonio, sta da tempo evitando Amleto, diffidando dalle sue dichiarazioni d’amore. Incontra quindi Amleto che, nel frattempo, è in preda alla follia per via della rivelazione del fantasma e sta tra sé e sé recitando il celeberrimo monologo che inizia con: «Essere o non essere, questo è il problema». Fuori di sé, rifiuta ogni idea di vita coniugale e alla povera Ofelia, che gli ricorda le vecchie promesse d'amore, consiglia di farsi suora terminando il loro dialogo con la tetra frase "Non avverranno più matrimoni e degli sposati uno morirà". Claudio, che è ancora nascosto, origlia queste terribili parole e inizia a sospettare che il nipote possa aver scoperto qualcosa sui suoi crimini. Il re crede che Amleto possa rappresentare un pericolo e decide di esiliarlo in Inghilterra con la scusa di qualche incarico amministrativo. Da lì non potrà compiere alcun misfatto.

AMLETO, TRAMA DETTAGLIATA. LA RIUSCITA DEL PIANO

Dopo l’incontro con Ofelia, Amleto si reca dagli attori della compagnia per raccomandargli di eseguire il suo dramma alla perfezione: la rappresentazione inscenata sarà "L'assassinio di Gonzago", simile nella storia a ciò che è accaduto tra le mura del castello. Durante le scene Amleto osserverà lo zio per verificare se le accuse dello spettro sono vere: se Claudio si fosse mostrato turbato, ciò avrebbe significato che le accuse del fantasma erano fondate. Il piano riesce: durante la scena dell'avvelenamento, il re esce incollerito dal teatro. La regina Gertrude chiama Amleto in camera sua per comprendere le ragioni del perché ha inscenato quel dramma. Prima di avere il colloquio con il figlio, la regina si mette d’accordo con Polonio: egli dovrà nascondersi nella sua camera e ascoltare, cosicché possa riferire al re le parole di Amleto. Durante l’accesa conversazione, mentre Amleto sfoga la sua rabbia, intravede una figura nascosta e la scambia proprio per il re e lo uccide al grido di "un topo, un topo", e alla fine porta senza alcun rimorso il corpo con sé per seppellirlo velocemente. Saputo dell’accaduto, Claudio si convince sempre di più ad allontanare il giovane e a spedirlo in Inghilterra. Amleto è contento di allontanarsi per un po', ma non sa che il re ha ordinato che venga ucciso non appena arrivato in terra inglese. Ofelia intanto giunge al palazzo in uno stato di completa pazzia perché, essendo venuta a sapere da alcune voci che il padre Polonio è stato ucciso, è stata sopraffatta dal nuovo dolore, aggiuntosi alla delusione amorosa inflittale da Amleto.

AMLETO: RIASSUNTO DETTAGLIATO. LA VENDETTA DI LAERTE E LA MORTE DI OFELIA

Alla corte del re intanto arriva Laerte, fratello di Ofelia, desideroso di vendetta perché gli sono giunte delle false voci secondo le quali suo padre è stato ucciso dal re e si presenta davanti al re chiedendogli conto sia della morte di Polonio sia dei mancati onori funebri. Dopo un lungo colloquio, durante il quale compare anche Ofelia, Claudio racconta tutta la verità e riesce a proporre a Laerte a sfidare a duello Amleto, che intanto è di ritorno ad Elsinora. Verrà facilitato perché nella punta della sua spada verrà intinto un veleno mortale e, come ulteriore precauzione, verrà avvelenata la coppa del vincitore in caso Amleto ottenga comunque la vittoria; Laerte accetta. Ofelia intanto, resa folle dal dolore causatogli dal rifiuto di Amleto e dalla morte del padre, si uccide gettandosi in un lago. Amleto, trovandosi a passare di lì con Orazio, vede due becchini che stanno scavando la fossa s'interroga su quale nobildonna venga seppellita lì. Quando vede il corteo funebre capisce tutto e corre verso la bara di Ofelia. Laerte, pieno di collera contro di lui, lo riempie d'insulti e lo sfida a duello.

RIASSUNTO AMLETO: IL DUELLO ALL’ULTIMO SANGUE E LA MORTE DI AMLETO

Comincia il duello: Amleto vince il primo assalto; mentre la scena è in corso la regina chiede da bere e, brindando alla sua salute, beve dalla coppa avvelenata. È il caos e mentre si districa questo turbinio di eventi i due duellanti, nella confusione imperante, vengono entrambi fatalmente colpiti dalla punta imbevuta nel veleno. La regina intanto muore. Così Laerte, pentito di essere stato coinvolto in questo piano da Claudio, decide di svelare tutta la verità ad Amleto: preso dall’ira, si scaglia contro il re e lo trafigge con la spada incriminata, costringendolo poi a bere dalla coppa che ha ucciso la madre. Sul punto di morire, Amleto e Laerte si riconciliano;  Amleto, saputo da Orazio che Fortebraccio è appena tornato vittorioso dalla Polonia, lo propone come nuovo re e poi muore. Fortebraccio, non appena giunge al castello, sale sul trono e dispone grandi funerali per il defunto principe.

Leggi anche: Amleto: personaggi e analisi

RIASSUNTI E RISORSE DELL'OPERA DI SHAKESPEARE

Per completezza, ti forniamo anche altre nostre risorse da utilizzare per i tuoi compiti, di italiano e inglese:

Ed ecco i riassunti delle opere più celebri:

COMPITI: TUTTI I RIASSUNTI

Se hai bisogno di altri riassunti leggi:

(Foto: Hamlet, courtesy of Medusa Film)

Commenti

Commenta Amleto, riassunto dell'opera di Shakespeare.
Utilizza FaceBook.