Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Analisi del testo: come si fa

ANALISI DEL TESTO: COME SI FA. L'analisi di un testo letterario, che si tratti di un testo narrativo o poetico, richiede non solo una buona capacità di scrittura, ma anche e soprattutto di un'ottima capacità di comprensione del testo e analisi sia contenutistica che formale. Lo scopo è infatti imparare a riuscire a comprendere il significato profondo di un qualsiasi testo, in modo da non trovarsi in difficoltà all'università e nel mondo del lavoro. L'analisi del testo viene proposta agli studenti di tutte le classi delle scuole superiori, ed è una delle tipologie (tipologia A) della prima prova di maturità. Dovete svolgere un'analisi del testo per casa o per il compito in classe ma non sapete proprio da dove iniziare? Niente paura: in questa guida vi spiegheremo dettagliatamente come fare e quale schema seguire. 

Hai bisogno di una guida specifica per la Maturità? Leggi: Prima prova maturità 2016: analisi di un testo letterario


COME SI FA L'ANALISI DEL TESTO: LE LINEE GUIDA DA SEGUIRE. Per fare correttamente l'analisi del testo occorre fare attenzione ai seguenti passaggi:

  • Leggere attentamente brano e introduzione: che si tratti di prosa o poesia, ricordate di leggere l'introduzione al brano e tutto il testo, anche due o tre vlte se necessario. 
  • Fare una scaletta: prima di iniziare a scrivere è opportuno fare una scaletta di tutti i punti da seguire per svolgere la traccia:
    - Introduzione
    - Comprensione del testo (tematica e riassunto o parafrasi)
    - Analisi del testo (argomenti trattati, stile, analisi formale)
    - Approfondimento e conclusione (approfodimenti vari, confronti)
  • Analisi del testo. Introduzione. Adesso si può iniziare a scrivere! Dovete presentare il testo da analizzare precisando il titolo, l'autore, l'opera, e la tematica principale.
  • Analisi del testo. Comprensione del testo. A questo punto bisogna fare un piccolo riassunto del testo, così da delinearne il contenuto nei punti generali. Nel caso della poesia è possibile che venga richiesto di fare la parafrasi. 
  • Analisi del testo vera e propria. A questo punto bisogna iniziare a rispondere alle domande che accompagnano il testo. Esse potrebbero riguardare tematiche, termini specifici, correnti letterarie, lo stile dell'autore. Nel caso della poesia bisogna analizzare anche l'aspetto formale, dunque la metrica e le figure retoriche, ricordando di riportare sempre le parti del testo citate. 
  • Interpretazione complessiva e approfondimenti. Infine, bisogna approfondire il testo facendo collegamenti con altre opere dello stesso autore o di altri, magari inserendolo nel contesto storico-letterario a cui appartiene. 
  • Analisi del testo: come scrivere? Ricordate infine che l'analisi del testo deve avere uno stile impersonale: occorre sì dare delle considerazioni, ma sempre in modo oggettivo  inquadrando il testo nel suo contesto e relazionandolo all'autore. 
     

ANALISI DEL TESTO: I NOSTRI CONSIGLI. Ti è un po' più chiara questa faticosa analisi del testo? Se hai ancora dubbi leggi le nostre guide:

Commenti

Commenta Analisi del testo: come si fa.
Utilizza FaceBook.