Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Ansia da esame: tecniche alternative per combatterla

ANSIA DA ESAME: TECNICHE ALTERNATIVE PER COMBATTERLA. Se per caso ogni battito dell'orologio vi fa tremare come una foglia, la notte non riuscite a prendere sonno e ogni volta che guardate i libri vi vengono i conati di vomito allora non c'è che una possibile diagnosi per la vostra condizione: ansia da esame. Non si tratta certo di una malattia rara, anzi si può dire che tutti gli studenti prima o poi ne abbiano sofferto. D'altro canto a nessuno piace essere giudicato, né vedersi affibbiato un voto, a meno di non essere dei secchioni che sanno benissimo di portarsi a casa un 10 senza troppi sforzi (e anche loro in realtà probabilmente soffrono di ansia da prestazione).

Panico da esame? Leggi: Ansia da esame: come sconfiggerla

COME SUPERARE L'ANSIA DA ESAME: LE MIGLIOR STRATEGIE. Continuare a covare ansia di certo non è affatto salutare, e rischia non solo di compromettere quel poco studio che vi siete concessi, ma anche le vostre relazioni sociali (uno studente ansioso è uno studente pronto a scattare, rispondendo male ai genitori o litigando con gli amici). Ecco allora che abbiamo pensato di riassumere cinque strategie per superare l'ansia da esame.

  • Cantare: molti studi scientifici hanno dimostrato le proprietà benefiche del canto e addirittura le mucche hanno risposto bene a Mozart producendo più latte e di migliore qualità. Qui nessuno deve essere munto, ma nel momento in cui sentiate insorgere l'ansia il nostro consiglio è di iniziare a cantare a squarciagola la vostra canzone preferita, cercando di tirare fuori tutte le vostre energie. Possibilmente in un luogo appartato, se non volete farvi internare.
  • Colora e disegna: ormai tra gli adulti stressati vanno sempre più di modo i libri da colorare, spesso raffiguranti fiori, paesaggi naturali, mandala oppure dei semplici motivi geometrici. L'operazione potrà sembrare un po' infantile ma vi garantiamo che dopo aver preso in mano matite e pennarelli si raggiunge immediatamente uno stato di semi-beatitudine che vi aiuterà di colpo a uscire dall'ansia.
  • Attività sportiva: naturalmente il consiglio classico sarebbe quello di dedicarvi a qualche disciplina atletica, ma secondo noi non basta per scacciare quella sensazione di terrore panico. Ecco perché la nostra raccomandazione è quella di approcciare sport che da una parte consumino molte energie facendo scaricare la tensione (pensiamo alla boxe per esempio) oppure a cose con una certa componente di adrenalina come l'arrampicata oppure la discesa in mountain bike.
  • Metti a posto la casa: no, non vogliamo sostiturci ai vostri genitori con il solito monito della pulizia. Però è stato dimostrato che la sensazione di ansia viene acuita se l'ambiente che ci circonda viene percepito come caotico e disordinato. Per questo motivo, e anche per scaricare delle energie e quindi produrre un po' di serenità, ecco il perché dovreste dedicare un po' di tempo per rassettare la casa.
  • Mettersi alla prova: verosimilmente molti casi di ansia da esame sono provocati dalla convinzione di non sapere assolutamente nulla. Ciò che dovete fare è proprio mettere in crisi questo dubbio: prendete un argomento su cui vi sentite deboli e rispondete a una domanda difficile. Forse tentennerete, però è inevitabile scoprire che le vostre conoscenze a riguardo non sono poi così scarse. Quell'inaspettata iniezione di fiducia vi aiuterà considerevolmente a rilassarvi.

Potrebbero interessarti: 

Commenti

Commenta Ansia da esame: tecniche alternative per combatterla.
Utilizza FaceBook.