Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come diventare designer

COME DIVENTARE DESIGNER. Esistono diversi tipi di designer: designer di interni, di automobili, di moda, di occhiali, di scarpe, di gioielli... Si tratta di una figura professionale, insomma, che ha il compito di progettare uno specifico artefatto. Per diventare designer occorre dunque iniziare un percorso generico e poi specializzarsi in un settore specifico, in base ovviamente alle proprie attitudini e preferenze. Se ti interessa questa professione e vuoi sapere qual è il percorso da seguire continua a leggere: ti spiegheremo nel dettaglio tutto quello che devi fare per diventare un bravo designer!

COME DIVENTARE DESIGNER: IL PERCORSO DA SEGUIRE. Gli ingredienti fondamentali per diventare un grande designer sono essenzialmente talento creativo, passione e voglia di fare. Non è previsto un percorso scolastico ben preciso: per chi ha già le idee chiare può iniziare iscrivendosi al liceo artistico o ad un professionale specifico, ma in ogni caso una qualsiasi altra scuola superiore non preclude la possibilità di diventare, in futuro, un bravo designer. Lo step successivo può essere attuato nei seguenti modi: 

  • Corso di laurea in disegno industriale: forma progettisti specializzati nel disegno industriale e consente poi di approfondire, con la laurea magistrale, ambiti ben precisi. 
  • Scuole private di design: in Italia e all'estero esistono innumerevoli scuole di design che consentono non solo di studiare in modo approfondito a livello teorico, ma offrono la possibilità di fare tirocini e stage in grandi aziende e iniziare ad avere un contatto diretto con il mondo del lavoro. 
     

DIVENTARE DESIGNER: COSA FA UN DESIGNER. La figura del designer si è andata formandosi nel tempo. In Italia i primi designer erano gli architetti che progettavano e arredavano spazi e ambienti con elementi specifici. Adesso invece la figura si è specializzata in più settori quali: 

  • Disegno industriale: si occupa di beni di consumo e diversi tipi di servizi, come gli utensili della cucina, i mezzi di trasporto, gli accessori di moda e così via. 
  • Design della comunicazione: si tratta della progettazione per la comunicazione visiva, e si occupa di interfacce comuncative, prodotti digitali, siti web, prodotti editoriali, caratteri tipografici, segnaletica ecc...
     

ORIENTAMENTO LAVORO: LE NOSTRE DRITTE. Vuoi qualche altra idea? Ecco le nostre guide per intraprendere il lavoro dei tuoi sogni!

Commenti

Commenta Come diventare designer.
Utilizza FaceBook.