Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Come imparare una lingua straniera in fretta

COME IMPARARE UNA LINGUA STRANIERA IN FRETTA. Si può imparare una lingua straniera velocemente? I genitori – probabilmente pentitisi per i loro errori – non fanno che ripeterlo ai loro figli, gli esperti si sperticano nella necessità di conoscerne almeno due o più, e il mercato del lavoro sembra assecondare tutti: ma di cosa stiamo parlando?
Dell'apprendimento di una lingua straniera, la cui conoscenza sembra essere diventata sempre più importante in un mondo globalizzato dove l'inglese non basta più, e tante professioni richiedono idiomi quali il tedesco, il cinese, lo spagnolo o il russo, solo per parlare dei più gettonati.
Ma lasciamo perdere il futuro – per quello ci sarà tempo per disperarsi – e occupiamoci del presente: come è possibile imparare una lingua straniera velocemente?

Leggi anche: Come imparare l'inglese

come imparare una lingua straniera in fretta

COME IMPARARE UNA LINGUA STRANIERA VELOCEMENTE: METODO DI STUDIO. Ovviamente non ci sono scorciatoie, e studio e pratica andranno sempre a braccetto, ma esistono tutta una serie di consigli e trucchi che possono velocizzare il processo. Babbel ce indica alcuni, vediamo quali sono.

  • Memoria: nel momento in cui dovete iniziare a formare un vostro vocabolario, magari inserendo anche i verbi fraseologici, potrebbe risultarvi utile fare conto sui vostri interessi più spiccati. Vi piace il cinema, il calcio, la pittura o la cucina? Bene, iniziate ad ampliare le vostre conoscenze a partire da questi campi e vedrete che ricordarvi termini, verbi e modi di dire vi verrà molto semplice. Chiaramente poi dovrete dedicarvi ad altro, ma questa sarà già una buona base.
  • Creare la nuova voce: probabilmente ci avrete fatto caso, ma parlare una lingua differente dalla vostra implica anche assumere tutto un differente atteggiamento vocale. Se ascoltate un poliglotta, infatti, vedrete come questi cambierà la propria voce passando da un idioma all'altro. Cercate allora di osservare in che modo cambia l'espressione vocale, in termini di musicalità, ritmo, volume e intonazione. Una volta capito sarà più semplice esprimervi in quella lingua.
  • Pronuncia: lo studio teorico della sintassi e della grammatica è una buona cosa, ma prima o poi dovrete parlare con qualcuno e per farvi capire dovrete pronunciare in modo decente le parole che avete in mente. Inutile pensare di parlare alla perfezione, ma se ci sono dei suoni che proprio non vi vengono naturali cercate dei tutorial online sul modo in cui disporre lingua e bocca per arrivare al suono desiderato. E poi ripetete, ripetete, ripetete fino allo sfinimento, finché non l'avrete interiorizzato.
  • Comprensione scritta: una delle difficoltà maggiori nella lettura di un testo scritto in un'altra lingua risiede in quel falso senso di sicurezza dato dalla conoscenza di nomi, aggettivi e verbi, che viene smentito quando qualcuno vi chiede cosa avete capito. Per questo motivo durante i primi tempi è importante leggere lentamente, arrivando a “vedere” la costruzione sintattica della frase e magari ripetendo a voce in italiano cosa si è compreso del testo, ma evitando di fare una traduzione parola per parola.
  • Vincere la timidezza: spesso ciò che frena maggiormente i principianti è la paura di sbagliare, che arriva a impedire loro di avere una conversazione nella lingua che stanno studiando. Per evitare di avere paura di sbagliare bisognerà gettarsi in alcune situazioni reali dalle quali non si può sfuggire: un po' alla volta le parole inizieranno a uscire dalla vostra bocca come per magia, frutto in realtà dei vostri studi e dei vostri esercizi. Basterà solo forzare un po' la mano e non cedere non appena avrete qualche défaillance.

Ecco qui alcune guide per perfezionare il tuo inglese:

Commenti

Commenta Come imparare una lingua straniera in fretta.
Utilizza FaceBook.