Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come recuperare il debito in storia

COME RECUPERARE IL DEBITO IN STORIA. Se ti sei beccato un bel debito in Storia il verbo da coniugare in questi giorni è "recuperare". Lo sappiamo, siamo in piena estate e sicuramente l'ultimo pensiero che ci passa per la testa è lo studio: tuttavia, per chi ha avuto un debito scolastico è assolutamente necessario sedersi a tavolino e mettersi sui libri, altrimenti si rischia di non superare l'esame di riparazione!
E allora, visto che ancora abbiamo un bel po' di tempo a disposizione, proviamo ad organizzarci in modo da arrivare preparati e pronti ad affrontare l'esame di riparazione. In questo post vedremo nel dettaglio come studiare per recuperare il debito in storia, così da essere ammessi all'anno successivo senza problemi. 

Non perderti: Come studiare storia


 

DEBITO IN STORIA: COME ORGANIZZARE LO STUDIO. Innanzitutto, per recuperare il debito in storia occorre organizzare lo studio, così da concedersi anche alcuni momenti di svago. Dunque, prendiamo il programma con gli argomenti da recuperare e dividiamoli nei giorni che abbiamo a disposizione. Ripassiamo un argomento di storia al giorno e riguardiamo sempre ciò che abbiamo fatto i giorni precedenti, per non dimenticare nulla. 
 

COME STUDIARE PER RECUPERARE IL DEBITO FORMATIVO IN STORIA. Una volta che ci siamo organizzati possiamo iniziare a studiare per recuperare il debito in storia. Storia è una materia che può sembrare facile, in quanto si pensa che basti leggere e imparare a memoria. Invece, bisogna cercare di comprendere le dinamiche di un avvenimento, le cause, le azioni dei personaggi, gli effetti prodotti. Solo così riusciremo a memorizzare bene tuti gli eventi storici e a collegarli secondo un giusto ordine di causa ed effetto. 

Ecco allora qualche dritta per studiare bene gli argomenti di storia da recuperare:

  1. leggere un paragrafo alla volta
  2. se si fa riferimento ad eventi precedenti, andare a riguardarli
  3. se non conosciamo il significato di alcuni termini, cerchiamoli sul vocabolario, altrimenti rischiamo di non capire ciò che stiamo leggendo
  4. ripetiamo più volte
  5. facciamo uno schema sul quaderno per tenere bene a mente i punti principali

Una volta che abbiamo memorizzato gli argomenti, alleniamoci con quesiti a risposta multipla o a risposta aperta. In questo modo i concetti ci rimarranno più impressi, e se all'esame di riparazione ci saranno domande di questo tipo, saremo più veloci e più bravi a rispondere. 
 

DEBITI SCOLASTICI: CORSI DI RECUPERO E LEZIONI PRIVATE D STORIA. Nel caso in cui soli non riusciamo a studiare o non riusciamo a capire alcuni argomenti, possiamo rivolgerci ad un insegnante privato, che ci spiegherà tutto quello che non abbiamo compreso e valuterà la nostra preparazione. Inoltre, se la nostra scuola ha attivato i corsi di recupero, è meglio frequentarli, così da rinfrescarci la memoria e capire su quali argomenti insiste di più il nostro insegnante. 
 

DEBITO IN STORIA: COME SUPERARE L'ESAME DI RIPARAZIONE. Ultimo step per recuperare il debito in storia è l'esame di riparazione. Se abbiamo studiato nel modo giusto, non dobbiamo temere nulla, dobbiamo solamente fare attenzione al modo in cui risponderemo alle domande. Per cui, ecco qualche consiglio per affrontare al meglio l'esame di riparazione di storia:

  1. leggiamo bene le domande
  2. per le domande a risposta multipla, nel caso in cui avessimo dubbi, proviamo a scartare prima quelle memo probabili, e cerchiamo di rispondere facendo qualche ragionamento
  3. per le domande a risposta aperta, cerchiamo di centrare la risposta, senza divagare troppo, concentrandoci solo su quello che ci viene chiesto
  4. una volta che abbiamo risposto, ricontrolliamo l'esattezza delle risposte
  5. infine, controlliamo di non aver commesso errori grammaticali!

Leggi anche:

Commenti

Commenta Come recuperare il debito in storia.
Utilizza FaceBook.