Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come studiare Epica

COME STUDIARE EPICA. L'epica è lo studio dei poemi epici, componimenti letterari che narrano le gesta, storiche o leggendarie, di un antico eroe o di un popolo. Attravero un poema epico si cerca di tramandare la memoria e l'identità di un popolo o di una classe politica. Il termine "epica" deriva dal greco "epos", che significa parola, racconto, narrazione ecc... Un poema epico si presenta in versi, e racconta un mito o una serie di miti su cui si basa la tradizione di un popolo. I poemi epici antichi venivano narrati da cantori con accompagnamento musicale e trasmessi oralmente, e si basavano su miti già esistenti. Tra i poemi epici più antichi troviamo l'epopea di Gilgamesh, che narra le gesta del re sumero di Uruk, l'Iliade, l'Odissea e l'Eneide. Scopriamo ora come studiare questa materia così articolata e interessante, in modo da prendere un bel voto in epica ed alzare la media in Italiano!

Non perderti: Come trovare metodo di studio


COME STUDIARE EPICA: IL GIUSTO METODO DI STUDIO. Epica è una materia interessante e affascinante, per cui non dovrebbe essere difficile memorizzarne i concetti. Tuttavia, spesso lo studio si riduce al riassunto di un poema epico o a quello dei singoli libri, e per questo motivo diventa pesante e noioso, con risultati pessimi all'interrogazione. Invece, per studiare bene i poemi epici occorre utilizzare il giusto metodo di studio: vediamo allora come procedere!

1. Cos'è l'epica?. Innanzitutto, studiamo bene il concetto di epica, la sua storia, il contesto storico e sociale in cui si è sviluppata, quali sono i poemi epici più famosi nelle diverse culture. Con questo quadro generale comprenderemo meglio i singoli poemi epici che andremo a studiare.

2. Introduzione al poema epico. Passiamo poi al poema epico che stiamo studiando, procedendo nel seguente ordine:

  • contesto storico: ripassiamo bene il contesto storico in cui è nato il poema epico, così da capire le caratteristiche del pubblico a cui è rivolto.
     
  • autore: passiamo poi all'autore del poema, così da comprenderne stile, tematiche, caratteri dei personaggi. 
     
  • riassunto generale: studiamo il riassunto generale dell'opera, che poi approfondiremo con la sintesi dei vari libri.
     
  • struttura: analizziamo la struttura del poema, ovvero i libri in cui è diviso, come vengono collegati gli avvenimenti, il metro utilizzato.
     
  • personaggi: leggiamo in generale le caratteristiche dei personaggi principali e il loro ruolo nella vicenda, la loro psicologia. 
     
  • luoghi e tempo: passiamo ai luoghi descritti, quali sono e come vengono presentati, e alla durata di tutta la vicenda.
     
  • tematiche: analizziamo le tematiche affrontate alla luce del pensiero dell'autore.
     

3. Studio del poema epico. Una volta che abbiamo studiato la parte generale, passiamo al contenuto. Per ogni libro/ capitolo del poema procediamo nel seguente modo:

  • riassunto del libro: studiamo il riassunto dettagliato del libro, in modo da capire cosa viene narrato. Ricordiamo sempre di riguardare i libri precedenti, altrimenti rischiamo di non capire alcuni passaggi!
     
  • personaggi presenti: passiamo poi ai personaggi presenti nel capitolo e alle loro azioni.
     
  • temi: analizziamo i temi affrontati
     
  • luoghi: cerchiamo di capire in quali luoghi si svolge l'azione e come vengono descritti dall'autore
     
  • lettura brani: si tratta di una parte fondamentale! Dal contatto diretto con il testo riusciremo a comprendere bene il poema, memorizzandone meglio il contenuto, le tematiche, i personaggi, i luoghi ecc... Leggiamo dunque i brani con l'aiuto delle note e l'analisi del testo. 
     

4. Memorizzazione della lezione di epica. Dopo aver letto e studiato, occorre memorizzare tutto per poterlo esporre bene all'interrogazione di epica:

  • leggiamo un paragrafo alla volta
  • ripetiamo finché non siamo sicuri
  • scriviamo su un quaderno i concetti principali
  • passiamo al paragrafo successivo e attuiamo lo stesso procedimento 
  • una volta finito ripetiamo tutto 

Commenti

Commenta Come studiare Epica.
Utilizza FaceBook.