Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Debiti scolastici: come recuperare il debito in latino

DEBITI SCOLASTICI: COME RECUPERARE IL DEBITO IN LATINO. Recuperare il debito in latino richiede uno studio ben approfondito del programma studiato a scuola, ma soprattutto un allenamento costante nella traduzione. Lo sappiamo tutti che è bene evitare i debiti scolastici, cercare di recuperare la materia durante l'anno e sforzarsi di più per ottenere la sufficienza: tuttavia non è sempre facile, la pigrizia prende il sopravvento e si arriva a giugno, quando ormai è troppo tardi. L'unica cosa che rimane da fare è dunque mettersi sotto durante l'estate, così da riuscire a recuperare il debito a settembre ed evitare la bocciatura.
Tra i tanti debiti scolastici ai licei troviamo il debito in latino, un debito formativo spesso difficile da colmare, in quanto la materia può spaziare dalla grammatica alla traduzione, dalla letteratura ai brani di classico. Per recuperare il debito in latino occorre dunque mettersi sotto durante l'estate e studiare con metodo. Vediamo insieme come organizzare le giornate studio per sfruttare al meglio il tempo a nostra disposizione e concederci qualche momento di relax.

Non perderti: Come studiare latino

DEBITO FORMATIVO IN LATINO: COME ORGANIZZARE LO STUDIO. La prima regola da rispettare è... Non ridursi agli ultimi giorni! Ricordiamo perfettamente qual è stata la conseguenza del rimandare lo studio di settimana in settimana, quindi mettiamoci sotto fin da subito, in modo da arrivare a settembre ben preparati. Prendiamo allora il programma di latino e suddividiamo gli argomenti nelle diverse settimane. Il debito formativo in latino viene assegnanto per motivi diversi: scarsa conoscenza della grammatica e insufficienza grave nella traduzione sono le problematiche principali, per cui dobbiamo suddividere innanzitutto la giornata di studio in ripasso della grammatica ed esercizio nella traduzione. Poi, se ci sono problemi anche nella letteratura e nel classico latino, dedichiamo qualche ora anche a questi. 
 

RECUPERARE IL DEBITO IN LATINO: COME STUDIARE. Ora che ci siamo organizzati come si deve non ci resta che iniziare! Come dobbiamo studiare per recuperare il debito in latino? Seguiamo queste piccole regole.
 

Versioni di latino. Il problema principale della maggior parte degli studenti è la traduzione delle versioni di latino. Concentriamoci principalmente su questo, allenandoci nel seguente modo:

  1. Traduciamo una versione al giorno... con metodo! Facciamo la costruzione della frase, trovando prima il verbo, poi il soggetto e in seguito tutti i complementi (Scopri qui come tradurre bene una versione di latino).
     
  2. Versione di latino, analisi, individuando i costrutti principali e ripassando la relativa regola: in questo modo ripasseremo anche la grammatica latina.
     
  3. Correggiamo la versione facendoci aiutare da qualcuno, in modo da capire gli errori che abbiamo commesso.
     

Grammatica latina. Per ripassare la grammatica latina:

  1. Concentriamoci su un argomento al giorno
  2. Rileggiamo la regola e facciamo uno schema sul quaderno
  3. Ripetiamo
  4. Leggiamo qualche esempio
  5. Svolgiamo qualche esercizio per memorizzare meglio


Letteratura latina. Se con il debito in latino bisogna recuperare anche qualche argomento di letteratura latina, in questo caso il lavoro è un po' più semplice:

  1. Ripassiamo un autore al giorno, o suddividiamolo in due giorni se si tratta di uno scrittore più complicato.
  2. Leggiamo e facciamo uno schema con periodo, pensiero e opere principali.
  3. Ripetiamo.
  4. Nei giorni successivi ricordiamo di riguardare gli autori già studiati.


Classico latino Infine, in alcuni casi bisogna recuperare anche il classico latino. Ripassiamo dunque in questo modo:

  1. Leggiamo l'introduzione al brano e ripassiamo l'autore
  2. Traduciamo seguendo le note del libro e assicurandoci di associare la traduzione al termine giusto. Se non siamo sicuri utilizziamo il vocabolario!
  3. Ripetiamo tutta la frase tradotta e proseguiamo. Una volta aver finito ripetiamo la traduzione di tutto il brano.
  4. Individuiamo costrutti e particolarità grammaticali, ripassando le regole se non le ricordiamo.
  5. Occhio al commento: cerchiamo di comprendere il significato del brano correlandolo al pensiero dell'autore.

 

DEBITO SCOLASTCO DI LATINO: LEZIONI PRIVATE E CORSI DI RECUPERO. Se non ce la facciamo da soli studiamo insieme ad un insegnante privato, che ci spiegherà passo passo tutto quello che non capiamo e soprattutto ci guiderà nella traduzione. 

Successivamente poi, seguiamo i corsi di recupero nella nostra scuola: questo ci aiuterà a capire su cosa insiste maggiormente il nostro insegnante e a capire meglio su cosa verterà l'esame di riparazione, dato che quasi sicuramente verranno effettuate simulazioni d'esame. 
 

DEBITO IN LATINO: ESAME DI RIPARAZIONE. Se abbiamo studiato come si deve, non c'è nulla da temere! Affrontiamo l'esame di riparazione con calma e concentrazione:

  1. Ragioniamo bene prima di rispondere e ricontrolliamo le risposte prima di consegnare.
  2. Ricordiamo anche di scrivere in un italiamo corretto e comprensibile... Anche questo conta ai fini della valutazione!
  3. Per la traduzione, infine, ricordiamo di guardare bene il vocabolario e di applicare correttamente le regole grammaticali che abbiamo studiato.

Non perderti:

Commenti

Commenta Debiti scolastici: come recuperare il debito in latino.
Utilizza FaceBook.