Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Erasmus: dove andare? Le classifiche delle mete

ERASMUS: DOVE ANDARE? LE CLASSIFICHE DELLE METE. Partire per l'Erasmus per uno studente non significa solo frequentare un'università straniera e sostenere alcuni esami: si tratta di un'esperienza unica, alla fine della quale si ritornerà a casa con la valigia carica di ricordi, di persone con una cultura diversa dalla nostra, luoghi, modi di vivere, lingua completamente differenti. Il divertimento però dovrà essere accompagnato da un impegno serio nello studio e dalla frequenza dei corsi universitari che si intenderà seguire nel Paese scelto. Per questo motivo non basta scegliere una meta Erasmus tra le città europee che più ci piacciono, ma bisogna valutare una serie di elementi: l'università, l'efficienza dei corsi e della facoltà, i vantaggi che se ne trarranno. Se state pensando di voler studiare all'estero per un periodo limitato ma non avete idea di dove andare, ecco le classifiche delle migliori mete Erasmus per ogni facoltà: scegliete la città che più vi piace!

Da non perdere: Studiare all'estero: una breve guida per orientarsi

ERASMUS METE CONSIGLIATE: IL PROGETTO ERASMUS. Prima di passare alla classifica delle migliori mete Erasmus consigliate, è bene dare qualche informazione in più sull'Erasmus. Si tratta di un progetto promosso dall'Unione Europea che offre la possibilità agli studenti di poter fare un'esperienza di studio (da 3 a 12 mesi) in un'università europea aderente all'iniziativa. Per poter partecipare al progetto Erasmus bisogna possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell'UE, di un Paese che aderisce al programma, della Repubblica di San Marino e occorre essere iscritti regolarmente all'Università. Il progetto offre allo studente un contributo per coprire le spese di soggiorno, l'esenzione dal pagamento delle tasse nell'università ospite, la possibilità di fruire di alcuni servizi. Sono 31 i Paesi coinvolti nel programma, e più di 4.000 le istituzioni universitarie. Per poter partecipare al progetto Erasmus occorre attendere il bando di concorso divulgato attraverso il sito della propria università e partecipare presentando la domanda e i documenti richiesti entro la data stabilita. 
 

ERAMUS METE MIGLIORI: LA CLASSIFICA PER OGNI FACOLTÀ. Ora che sapete qualcosina in più sull'Erasmus non ci resta che dirvi quali sono le mete migliori per ogni facoltà! Ecco le classifiche:

Mete Erasmus per Medicina. Per gli studenti di Medicina fare un'esperienza all'estero è molto importante, in quanto ciò offre la possibilità di confrontarsi con tecniche, strumenti e metodologie differenti dalle nostre. Tra le migliori mete per Medicina possiamo citare la Germania, la Turchia e il Portogallo (fonte Urbanpost).

Mete Erasmus per Economia e Architettura. Anche per gli studenti di Architettura ed Economia è fondamentale fare un'esperienza all'estero. Dunque occorre fare molta attenzione nella scelta del Paese ospitante: le migliori sembrano essere Regno Unito, Francia e Paesi Bassi (fonte Urbanpost).

Progetto Erasmus: le mete migliori per le altre facoltà. E le altre facoltà universitarie? La scelta è molto vasta, ma le migliori sono (fonte Urbanpost):

  • Spagna: la Spagna è la meta più ambita dagli studenti universitari: gente allegra, sole, lingua simile all'Italiano. E non solo: in Spagna esistono numerose università prestigiose e città da visitare, come per esempio Siviglia, con le strutture che si trovano in plaza dela Virgen de los Reyes e Plaza Triunfo.
  • Portogallo: in particolare Lisbona, con la sua storia carica di cultura e arte, oltre al calore della gente del posto.
  • Paesi Bassi: l'università di Utrect è una delle più prestigiose del Paese, con i suoi 30.000 iscritti. Inoltre la città ha il suo fascino con le sue strade e i suoi vicoli, oltre ai musei e ad edifici importanti come la Torre del Duomo. 
  • Francia: Lille, al confine con il Belgio, è una città a misura di studente: ricca di cultura, di eventi, ma nello stesso tempo piena di divertimento, grazie a locali notturni e strutture per ragazzi. 
  • Germania: l'università di Tubingen, fondata nel 1477, è una delle più antiche della Germania. Il contorno dell'università inoltre è molto caratteristico: centro storico fiabeggiante, casette colorate, eventi culturali e musicali per tutti i gusti.
  • Belgio: la città di Gent offre un soggiorno fantastico per gli studenti universitari con i suoi complessi architettonici in stile gotico, la cattedrale di San Bavone e il Municipio. 

Commenti

Commenta Erasmus: dove andare? Le classifiche delle mete.
Utilizza FaceBook.