Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Galileo Galilei: il riassunto della vita e del pensiero

GALILEO GALILEI: IL RIASSUNTO DELLA VITA E DEL PENSIERO. Hai bisogno di un riepilogo su uno dei personaggi storici più conosciuti nella storia italiana del Seicento? Ecco qui una sintesi sulla vita, il pensiero, le opere e la filosofia dello scienziato-filosofo toscano, Galileo Galilei, al quale, ancora oggi, la cultura scientifica moderna deve molto, per le importanti scoperte scientifiche e  le teorie innovative che egli propose. Scopriamo insieme qualcosa di più sulla vita di questo personaggio, che da semplice studente diventerà uno scienziato di grande fama, tanto da essere considerato il padre della scienza moderna.


RIASSUNTO SU GALILEO GALILEI: LA VITA. Galileo Galilei nasce a Pisa il 15 febbraio del 1564. Per volere del padre,  si iscrive all’Università di Pisa alla facoltà di medicina, ma frequentando l’ambiente universitario si accorse molto presto che la sua vocazione era un’altra. Galileo si sente attratto dallo studio della matematica, meccanica e geometria. Così non dando risultati in medicina, abbandona l’università, ma dopo poco tempo, nel 1589, ottiene, invece la cattedra di matematica allo Studio di Pisa e poi all’Università di Padova, dove rimane per circa18 anni della sua vita. A Padova, dove viene a contatto con alcuni dei massimi esponenti della cultura veneta dell’epoca, come Paolo Sarpi e G.F. Sagredo, allestisce,  accanto al suo Studio, un’officina:  proprio lì prenderanno vita le sue invenzioni!


GALILEO GALILEI: LE SCOPERTE. Il Galileo Galilei fisico, matematico e astronomo è ancora oggi  ricordato  per le numerose sue  scoperte tecnico-scientifiche di grande valore. Alcune di queste sono:

  • La costruzione del Telescopio (cannocchiale). L’utilizzo di questo strumento tecnologicamente avanzato, permette a Galileo di osservare con maggiore precisione scientifica gli astri: la luna, i satelliti e la via lattea, notandovi  tra l’altro, la comparsa di nuove stelle.
  • L’invenzione del Termoscopio. Uno strumento capace di determinare la temperatura di un corpo attraverso le variazioni di densità dell'aria in funzione della temperatura;
  • L’Elaborazione del principio di inerzia: movimento privo di cause, cui un corpo permane nel suo stato di quiete o di moto rettilineo uniforme finoi a quando non interviene una forza esterna. Attraverso il principio di inerzia, galileo contribuisce all’edificazione della dinamica, anche con le sue ricerche sulla caduta dei gravi . La velocità di caduta dei gravi è la stessa per tutti icorpi, indipendentemente dalla massa o dal materiale.
  • Utilizzo del metodo sperimentale: impiego dell’esperimento, per verificare la veridicità della teoria e ipotesi scientifica, attraverso procedure rigorose e predeterminate che permettono un controllo numerico .

Altre scoperte addotte a Galileo sono: il compasso, il giovilabio, il micrometro, la bilancia idrostatica,  la legge dell’isocronismo del pendolo, il principio di relatività e altre ancora.


GALILEO GALILEI: RIASSUNTO OPERE.  Nel 1610  Galileo annuncia pubblicamente, attraverso la sua opera "Sidereus Nuncius"  le sue scoperte astronomiche. Delle tre lettere ricordiamo la "Lettera al Padre Benedetto Castelli",opera epistolare dove viene presentata  la distinzione tra conoscenza religiosa e scientifica del mondo; la "Lettera a Madama Cristina di Lorena" in cui l’autore vuole dimostrare che la teoria del movimento della Terra non è in contrasto con i canoni delle Sacre Scritture. Nel 1619  pubblica un testo dove descrive il fenomeno delle maree, Discorso sopra il flusso e il reflusso del maree. Nel 1623 pubblica Il Discorso delle Comete e il Il Saggiatore, un  trattato scritto in forma di epistola, sulla natura delle comete. Nel 1632 Galileo Galilei pubblica la sua opera più contestata, tantoché  nel 1633 viene inserita nell’indice dei libri proibiti: Il Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo,  opera scritta sotto forma di dialogo, in cui l’autore dimostrava la validità della rivoluzionaria teoria eliocentrica di Copernico. Nel 1638 pubblica la sua ultima opera, i Discorsi e dimostrazioni sopra le due nuove scienze e nel 1642 muore ad Arcetri nella Villa Il Gioiello.
 

RIASSUNTO SU GALILEO GALILEI: IL PENSIERO E L’ABIURA. Galileo Galilei fu uno dei grandi promotori della così detta rivoluzione scientifica del Seicento, la sua figura ha avuto una grande influenza e rilevanza filosofica. L’idea di movimento inerziale, movimento privo di cause,  l’importanza dell’esperimento come metodo scientifico e la sua convinzione sulla veridicità delle tesi copernicane, rappresenta una rottura di enorme portata rispetto al pensiero precedente  e apre le porte ad un nuovo rapporto tra soggetto e ed esperienza. Nel 1632, Galileo pubblica il Dialogo sui massimi sistemi del mondo, in cui vengono  pubblicizzate le sue scoperte  astronomiche, questa opera, oltre ad essere un trattato scientifico, si presenta come un’opera filosofica in cui si può cogliere la sua concezione del mondo e della natura. La figura di Dio e quella dell'uomo sono messe in relazione dalla conoscenza: se Dio conosce intuitivamente le infinite verità, l'uomo può conoscere con certezza solo un numero limitato di verità che può conquistare progressivamente solo attraverso il ragionamento discorsivo.  Quale sostenitore della teoria eliocentrica, Galileo si dissocia dalle teorie astronomiche Tolemaiche e poi aristoteliche, secondo cui il sole gira intorno alla terra, che è perfettamente immobile,  e sostiene  invece la dottrina copernicana cioè  crede fermamente che sia la terra a girare intorno al sole.  Dopo la pubblicazione di questa sua opera, sicuramente  “rivoluzionaria “iniziano i contrasti con la chiesa, il Santo Uffizio non accetta le teorie eliocentriche e lo accusa di eresia inserendo l'opera nell'Indice dei libri proibiti nel 1633. Durante l’ultimo processo, Galileo Galilei,  in ginocchio, davanti ai cardinali inquisitori,  fu costretto ad abiurare le proprie convinzioni.
 

GALILEO GALILEI: LE RISORSE PER LO STUDIO. Hai bisogno di approfondire il pensiero, la filosofia o le scoperte di Galileo? Ecco le nostre risorse:

Commenti

Commenta Galileo Galilei: il riassunto della vita e del pensiero.
Utilizza FaceBook.