Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Genitori contro, la prof lascia il liceo

Caos al liceo classico ‘Parini’ di Milano, dove una professoressa è stata costretta a rassegnare le dimissioni, dopo trent’anni di servizio, a causa di una  pesante contestazione da parte di genitori e alunni nei suoi confronti. “Sono stata costretta a chiedere il trasferimento perché ritenuta dai genitori ritenuta indegna del posto che occupo, obbligata da insulti, accuse e pressioni”. Attaccata, vessata, aggredita dai parenti dei ragazzi, secondo lei semplicemente a causa del fatto ”di pretendere un certo rigore dai propri studenti”.

L’accusa degli alunni, raccolta dal ‘Corriere della Sera’, è però ben più forte: “Il problema non è la severità. Ci sono altri insegnanti che pretendono tantissimo, ma lei ha proprio un brutto carattere. Poi è una battuta continua, molte volte sul personale e se qualcuno non capisce, non ripete e prende in giro. I nostri genitori non c'entrano. Sono solo portavoce di un disagio inascoltato. La professoressa ha le sue colpe: spiega male, non risponde alle domande e dà voti a caso. Se vuole andarsene meglio così”.

Ma sembra che ci siano almeno altri quattro professori in fuga dal Parini, prestigioso liceo del centro di Milano noto per essere molto ben frequentato, a causa dagli 'ingombranti' genitori degli studenti...

Commenti

Commenta Genitori contro, la prof lascia il liceo.
Utilizza FaceBook.