Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Guida ai punti bonus per l'università

Che cosa sono i "25 punti"?

Il Decreto Legislativo n° 21 del 14 gennaio 2008 prevede un meccanismo che assegna agli studenti un bonus di massimo 25 punti per merito scolastico spendibili per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato. Quindi, per l’accesso ai corsi universitari a numero programmato, nel punteggio massimo di 105 punti, 80 saranno assegnati sulla base del risultato del test d'ingresso e 25 saranno dati agli studenti per merito scolastico.
 
 
Come funzionano?
 
I 25 punti sono assegnati tenendo conto:
 
1)    della media complessiva non inferiore a 7 negli ultimi 3 anni;
2)    della eventuale lode ottenuta all'esame di maturità;
3)    della media non inferiore a 8 negli ultimi 3 anni nelle materie attinenti al corso di laurea prescelto;
4)    del voto dell'esame di maturità non inferiore a 80/100.
 
A questo si aggiunge che il bonus verrà assegnato solamente al 20% degli studenti di una commissione.
 
 
Chi riguarda?
 
Gli studenti della maturità 2008 saranno i primi a sperimentare i "25 punti".
 
 
Qual è l'obiettivo?
 
Il decreto ha l'obiettivo di dare un incentivo agli studenti più meritevoli per l'accesso alle facoltà a numero chiuso. Inoltre, l'intento è anche di evitare situazioni poco trasparenti ai test di ingresso.
 
 
Sei d'accordo con questo meccanismo? Parlane sul forum!
 

 

 

Commenti

Commenta Guida ai punti bonus per l'università.
Utilizza FaceBook.