Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Il Ritratto di Dorian Gray: riassunto del libro di Oscar Wilde

IL RITRATTO DI DORIAN GRAY: RIASSUNTO - Se non hai ancora letto il Ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde (1854-1900), ti invitiamo a farlo subito, ma nel frattempo, se ti serve il riassunto completo del romanzo, ti aiutiamo noi: in questo articolo troverai trama, scheda libro e persino il riassunto in inglese. Il titolo originale del libro è The picture of Dorian Gray ,e il romanzo è considerato il manifesto dell’Estetismo e della poetica dell’art for art’s sake, ovvero l’arte per il puro piacere di fare arte, per cui  la visione della vita come arte implica infatti da un lato la ricerca del piacere, ovvero l’edonismo, dall’altro uno stile di vita disinibito e dissoluto che porta allo sfacelo morale.

(Foto: Ed. Feltrinelli)

IL RITRATTO DI DORIAN GRAY RIASSUNTO BREVE- La storia si svolge a Londra nel XIX secolo. Il primo personaggio ad entrare in scena è lo snob Lord Henry Wotton, intento ad ammirare l’ultima creazione artistica del suo amico pittore Basil Hallward. Il quadro è esteticamente molto bello e ritrae un giovane ragazzo di assoluta bellezza: Dorian Gray, orfano di entrambi i genitori ma particolarmente ricco. Lord Henry, propone al pittore di esporre il quadro, in modo che tutti possano ammirarne la straordinaria bellezza, ma Basil rifiuta categoricamente adducendo una strana motivazione: sostiene di aver riposto nel quadro il segreto della sua anima. Il pittore, che è amico di Dorian da pochissimo tempo, capisce inoltre che Lord Hanry, cinico e dalla battuta facile, vuole intromettersi nel loro legame amicale e teme che le posizioni edonistiche del nobile si possano insinuare nella mente del giovanissimo Gray influenzando negativamente la formazione del suo carattere. Le cose però non vanno come desidera e, infatti, non appena Gray incontra Lord Henry ne rimane affascinato. I due trascorrono un lieto pomeriggio a conversare: Dorian è affascinato dal suo pensiero che esalta la giovinezza come unico bene da possedere, la bellezza come qualità transitoria e il piacere fine a se stesso. Dorian capisce che la sua bellezza non durerà per sempre e di fronte al proprio ritratto, esprime a voce alta di voler rinunciare alla propria anima in cambio dell’eterna giovinezza: il peso degli anni e dei suoi peccati non dovrà comparire sul suo volto, ma sull’immagine del dipinto. Sarà quindi il quadro ad invecchiare, mentre lui rimarrà giovane e bello.

RIASSUNTO IL RITRATTO DI DORIAN GRAY -  Gray, dopo l’incontro con Lord Henry si allontana da Basil. Lord Henry vive chiaramente da viveur: è eccitato dall’influenza che ha sul giovane Dorian, fa sfoggio della sua ambigua condotta morale, è provocatorio e sprezzante e soprattutto ha una pessima reputazione sociale. Mentre il loro rapporto cresce, tra conversazioni e partecipazioni a cene, Gray si innamora di una giovane attrice di un teatro di basso rango, Sybil Vane. L’amore che prova viene ricambiato dalla ragazza che inizia a chiamarlo “il suo principe azzurro” (in alcune versioni "il suo principe gentile"). Questa relazione però è fortemente ostacolata dal fratello di Sybil che minaccia di ucciderlo nel caso facesse soffrire la sorella. Il legame tra i due ragazzi preoccupa persino Lord Henry e Basil che una sera decidono di recarsi a teatro: Sybil che impersonifica Giulietta si rivela un’ attricetta priva di talento, e viene fortemente fischiata dal pubblico presente. Gray si vergogna molto della ragazza mentre lei gli confida che l’incontro amoroso ha cambiato la sua vita: se prima viveva per recitare, ora la sua unica ragione di vita è l’amore che prova per lui. Dorian reagisce malissimo a questa confessione e si arrabbia pentendosi di aver provato qualcosa per un’attricetta come lei e decide di abbandonarla. Sybil è disperata. Gray finisce per vagare tutta la notte per le strade della città e tornando a casa scopre che sul volto del ritratto è comparsa un’espressione di crudeltà. Si spaventa moltissimo e decide di non rivedere più Lord Henry, di chiedere perdono a Sybil e di scriverle una lettera chiarificatrice. Al mattino giunge però Lord Henry che gli comunica il suicidio di Sybil. Gray è consapevole di essere la causa della morte della ragazza ma nonostante questo non riesce a provare vero dolore. Decide allora di dedicare la sua vita alla ricerca del piacere assoluto incurante delle regole della morale e dei giudizi della società. Mentre lui vive, il quadro invecchia al suo posto:  Dorian decide di non volerlo più vedere e lo nasconde in soffitta, lontano dallo sguardo di tutti e da Basil, che lo reclama per esporlo a Parigi. Inoltre il giovane rifiuta categoricamente di posare nuovamente per l’amico pittore, che interpreta il rifiuto come la fine della sua vita artistica.


RIASSUNTO IL RITRATTO DI DORIAN GRAY- Da quel momento passano diciotto anni, in cui Gray vive in maniera dissoluta, alla ricerca del piacere, del vizio e del lusso, anche se viene progressivamente allontanato dall’alta società, proprio per il suo stile di vita. Mentre lui gestisce così la sua vita, il quadro invecchia mostrando un uomo degenerato. Ogni tanto Dorian riguarda l’immagine del quadro, che da un lato odia , e dall’altro lo attira. Una sera, alla vigilia del suo trentottesimo compleanno, dopo anni di lontananza, Basil, prima di partire per Parigi, si reca da Dorian e gli confida di aver sentito molte dicerie sul suo conto alle quali, però, stenta a credere. Disturbato dalla visita dell’ex amico, il padrone di casa  infine decide di mostrargli il quadro: Basil inorridisce e gli intima di pentirsi. Sempre più infastidito, Dorian, in un eccesso di rabbi,a prende un coltello e lo uccide. Non sapendo come liberarsi del corpo, contatta un vecchio amico, il chimico Alan Campbell, e lo ricatta affinché distrugga il cadavere con l’acido nitrico. Dorian riesce a nascondere il delitto anche all’amico Lord Henry. Per cercare di non pensare a ciò che ha fatto, anche se non sente il peso del rimorso, decide di andare in un’oppieria nella zona del porto. Qui  ha un diverbio con una prostituta che, mentre Dorian sta ormai uscendo, lo chiama “principe azzurro”. Nel locale si trova un  marinaio, che sentendo il nomignolo, lo rincorre fuori dalla bettola e lo assale. È il fratello di Sybil Vane che vuole vendicarla. Dorian riesce a salvarsi dall’agguato spiegando a James che, nonostante la somiglianza, lui non può essere l’ex fidanzato di Sybil, dato che sono passati diciotto anni e lui è invece ancora giovanissimo. James lo lascia andare. Tornato alla locanda saprà dalla prostituta che in realtà l’uomo appena incontrato è Dorian Gray anche se dimostra molti meno anni di quelli che in realtà ha.


IL RITRATTO DI DORIAN GRAY RIASSUNTO- Dorian è preoccupato per l’incontro e decide di trasferirsi in campagna. James però lo segue di nascosto e dopo un po’ anche Gray se ne accorge. Anche questa volta, però, Dorian la scampa: durante una battuta di caccia, James viene accidentalmente ucciso mentre, armato di una pistola, si nascondeva nella boscaglia. Dorian crede di essere finalmente al sicuro: decide di cambiare vita, confessando a Lord Wotton di voler diventare una persona migliore. Durante una passeggiata con Wotton, Gray  gli racconta di aver rinunciato ad una ragazza del villaggio, Hetty, per non rovinare la sua purezza, ma il Lord gli fa notare che molto probabilmente il cuore della giovane è in frantumi per la sofferenza di non poter stare con lui. Nonostante la sua volontà di cambiare sembra che nulla cambi: persino la sua immagine nel quadro non muta. Gray è disperato, tornato a casa riceve  la notizia del suicidio di Alan Campbell e capisce che tutti in città parlano della misteriosa scomparsa di Basil. Mentre contempla il proprio ritratto, deciso a riconquistare la purezza della sua gioventù, Dorian ha un attacco di rabbia e, con il coltello con cui ha ucciso l’amico Basil, colpisce il quadro per distruggerlo. Dorian si è chiuso a chiave dentro lo studiolo: i servi sentono urlare e cercano di forzare la porta per verificare cosa sta succedendo. Quando riescono ad entrare, trovano appeso al muro uno splendido ritratto di Gray in tutto il suo splendore, giovane e bello. A terra invece c’è il cadavere di un vecchio consumato dalla vita con un pugnale conficcato nel cuore. Il corpo verrà identificato come appartenente a  Dorian Gray solo grazie agli anelli che porta alle dita.

RIASSUNTO IL RITRATTO DI DORIAN GRAY IN INGLESE Dovevi leggere il libro in inglese? Tranquillo, anche in questo caso ti aiutiamo noi!

IL RITRATTO DI DORIAN GRAY SCHEDA LIBRO: TUTTO PER IL COMMENTO. Devi fare la recensione del romanzo o la scheda? Qui trovi tutto quello di cui hai bisogno: dall'analisi alla biografia dell'autore passando per un commento critico al film.

COMPITI: RIASSUNTI, TEMI E SCHEDE LIBRO- Studia insieme a noi grazie ai nostri riassunti:

Commenti

Commenta Il Ritratto di Dorian Gray: riassunto del libro di Oscar Wilde.
Utilizza FaceBook.