Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Madame Bovary: il riassunto completo

MADAME BOVARY: RIASSUNTO - Ti proponiamo il riassunto completo di un libro che ha suscitato molte polemiche quando é stato pubblicato ma che vale la pena di leggere. È il riassunto di Madame Bovary di Gustave Flaubert (1821-1880), un romanzo che ha avuto subito molto successo ma che è stato considerato oltraggioso per i suoi contenuti scandalosi: Emma Bovary, la protagonista, non è la solita eroina sentimentale perché con il suo comportamento adultero dissacra l’ideale romantico di donna. È un romanzo di un realismo disarmante tanto che lo stesso Flaubert ha subito un processo per oltraggio alla morale e alla religione, ma è stato in seguito assolto acquistando ancora più fama e con lui questo romanzo. Con Madame Bovary si inaugura uno stile che influenzerà la successiva espressione del Realismo.

(Foto: Ed. Oscar Mondadori)

MADAME BOVARY RIASSUNTO DETTAGLIATO -  Per la figura della protagonista, Flaubert si ispira alle vicende di una giovane donna di provincia, Delphine Delamare, del cui suicidio si parlò in un giornale locale nel 1848. Vediamo insieme il Riassunto della trama del romanzo: Charles Bovary, vive a Tostes, in Normandia, e resta vedovo di una moglie più vecchia di lui. Charles si risposa con Emma Rouault, figlia di un fattore piuttosto facoltoso. Emma, ispirata dalle sue letture romantiche, sogna da sempre una vita elegante e altoborghese e, quando si rende conto di essere incastrata tra la vita noiosa della provincia francese e la mediocrità del marito, inizia a sentirsi soffocare.
Dopo un ballo in un castello a cui Emma e Charles sono invitati, Emma risente ancora di più del grigiume della sua desolante esistenza perché può assistere da spettatrice alla vita che aveva sempre desiderato e sognato attraverso le vite romantiche dei personaggi dei libri letti. Charles decide allora di trasferirsi a Yonville, sperando che l’umore della moglie possa migliorare, ma invano, perchè lui non è in grado, e non lo sarà mai, di poterle dare la vita che sogna. Non è tanto una questione di ricchezza, è più un fatto esistenziale: Emma è annoiata, depressa e insoddisfatta, mentre il marito è convinto di vivere una vita di coppia felice.


MADAME BOVARY RIASSUNTO BREVE - Nel paese in cui si sono trasferiti, Emma conosce, Léon Dupuis, un praticante notaio, che la corteggia ma presto parte per Parigi per continuare i suoi studi. La donna ha nel frattempo partorito una figlia, anche se desiderava ardentemente un maschio: la bambina viene abbandonata alle cure di una balia. Intanto Emma intreccia una relazione adulterina con Rodolphe Boulanger, un fascinoso e ricco proprietario terriero; l’uomo però si stanca della relazione e la abbandona Emma poco prima del giorno in cui avevano progettato di fuggire insieme, fuga che la donna aveva fortemente desiderato. La giovane, abbandonata e delusa, cade nuovamente in depressione. Momentanea via salvifica è la religione: un conforto apparente per il suo male di vivere.


MADAME BOVARY RIASSUNTO CAPITOLI- In una occasione mondana, Emma e Charles vanno a Rouen per a una rappresentazione all’opera: qui la donna incontra di nuovo Leon con cui inizia una relazione sessuale. Emma, con la scusa di dover andare in città una volta alla settimana per delle lezioni di pianoforte, incontra assiduamente Leon, che però non è più davvero innamorato di lei e si stancherà di questa relazione. Nel frattempo alcuni la riconoscono e il suo comportamento dissoluto suscita pettegolezzi e dicerie  tra i suoi compaesani.  Il marito scopre, intatnto, incontrando quella che avrebbe dovuto essere la sua maestra di pianoforte, che Emma non frequenta nessuna lezione. Lei, intanto, vive nell'illusione di avere trovato finalmente il grande amore, ma rimane nuovamente amareggiata perché Leon l’abbandona. Spinta dal dolore e dal voler un'esistenza diversa a tutti i costi, inizia a fare una vita al di sopra delle sue possibilità: spende ingenti somme di denaro presso Lheureux e arriva ad indebitarsi. Per risanare i debiti chiede aiuto e sostegno ad entrambi  i suoi ex amanti, Leon e Rodolphe, che rifiutano di aiutarla. Arriva anche prostituirsi, senza però riuscire a risolvere il problema. Emma non ha via d’uscita: è disperata. In un ultimo atto scellerato, ruba dalla farmacia di monsieur Homais dell’arsenico e si suicida, dopo aver scritto una lettera d’addio a Charles. Una volta trovata morta, Charles trova le lettere che Emma si scambiava con Rodolphe e Léon e scopre i tradimenti della moglie. L’uomo si chiude nel suo dolore, inizia persino a bere assiduamente, e poco dopo muore, non riuscendo a sostenere la sofferenza e il peso dello scandalo, La figlia lo trova morto seduto su di una panchina, con in mano una ciocca di capelli di Emma.

MADAME BOVARY RIASSUNTO E COMMENTO- Per completezza, ti proponiamo anche la scheda del libro Madame Bovary di Flaubert:

COMPITI: RIASSUNTI, TEMI E SCHEDE LIBRO- Studia insieme a noi grazie ai nostri riassunti:

Commenti

Commenta Madame Bovary: il riassunto completo.
Utilizza FaceBook.