Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Orientamento scuola superiore: cosa fare se sbagli

ORIENTAMENTO SCUOLA SUPERIORE: COSA FARE SE SBAGLI

La scelta della scuola superiore è un passo molto importante per uno studente: per questo motivo occorre fare un buon orientamento terza media, in modo che tutti i ragazzi conoscano i diversi licei, istituti tecnici e istituti professionali e scelgano secondo le proprie inclinazioni.
Tuttavia, molte volte si fa la scelta sbagliata e qualche studente ad un certo punto si rende conto di essere portato per un altro tipo di studi, per cui pensa, ad un certo punto, di cambiare scuola. Che fare allora in questi casi? Niente paura, seguite i nostri consigli: ecco cosa fare se si sbaglia a scegliere la scuola superiore!
Se hai proprio deciso di cambiare scuola superiore, scopri qui come fare: Come cambiare scuola

Non dimenticare di leggere la guida completa: Orientamento terza media: come scegliere la scuola superiore

Come cambiare scuola superiore

ORIENTAMENTO TERZA MEDIA: LA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE

Ogni scuola media organizza dettagliatamente l'orientamento scuola superiore, invitando docenti e dirigenti dei vari istituti o partecipando con gli allievi agli open day.
Spesso però ciò non basta, in quanto un ragazzo viene influenzato da amici, parenti o dagli stessi insegnanti, oppure semplicemente pensa di essere portato per un percorso di studi non adatto, rendendosene conto dopo qualche mese di scuola. In ogni caso, non bisogna disperare: è normalissimo sbagliare, soprattutto a 13 anni, quando ancora non si hanno le idee chiare sul proprio futuro e sulle proprie inclinazioni.
Se però volete evitare di sbagliare, prima di iscrivervi ad una scuola superiore ricordate di:

  • informarvi su tutti gli istituti esistenti e sui relativi piani di studio
  • valutare bene le vostre capacità e verso quali materie siete più portati
  • pensate a cosa vi piacerebbe diventare da grandi


SCELTA SCUOLA SUPERIORE: E SE SI SBAGLIA?

Se però vi accorgete di aver sbagliato non dovete preoccuparvi: potete cambiare scuola! Se vi accorgete dell'errore prima dell'inizio dell'anno scolastico, quando ancora avete effettuato solo la pre-iscrizione, basta semplicemente annullarla e rifarla presso un altro istituto.
Se invece vi rendete conto di non aver fatto la scelta giusta solo dopo qualche mese, occorre innanzitutto riferire l'intenzione di cambiare scuola al proprio istituto, il quale metterà in contatto la famiglia dell'allievo con la scuola scelta. Se si decide di cambiare scuola prima della fine del primo quadrimestre, il ragazzo dovrà richiedere il nulla osta al proprio istituto ed effettuare poi un colloquio presso il nuovo, Successivamente il Consiglio d'Istituto deciderà se è il caso di ammettere lo studente.
Alcuni ragazzi però si accorgono di aver fatto la scelta sbagliata in secondo o in terzo superiore: che fare allora in questi casi? Qui la situazione è un po' più complicata, in quanto occorre sostenere un esame d'ammissione con una verifica delle competenze. Di conseguenza è necessario prepararsi privatamente, soprattutto nelle materie non presenti nel piano di studi della scuola frequentata, e una volta superato l'esame, si potrà frequentare la nuova scuola.

ORIENTAMENTO SCUOLA SUPERIORE: TUTTI I CONSIGLI

Se volete altri consigli su come scegliere la scuola superiore, non perdetevi:

ORIENTAMENTO TERZA MEDIA: LE SCUOLE SUPERIORI

Infine, per scegliere bene la scuola superiore è necessario capire bene quali indirizzi scolastici esistono e cosa offrono. Ecco tutte le informazioni necessarie su licei, tecnici e professionali:

Per altre informazioni o per risolvere tutti i vostri dubbi iscrivetevi al gruppo Facebook Terza media che tragedia!

Non ti piace la classe in cui sei stato inserito? Leggi: Come cambiare classe

Commenti

Commenta Orientamento scuola superiore: cosa fare se sbagli.
Utilizza FaceBook.