Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Serena De Domenico

Prof arrestato: sesso e video porno con un' alunna minorenne

Ha sedotto una studentessa - È ai domiciliari per aver realizzato dei video pornografici con delle sue studentesse minorenni, Diego Trigili, 41 anni, insegnate di lettere all'Istituto per Periti aziendali e corrispondenti in lingue estere “Ravizza”, nonché maestro di difesa personale. È accusato di atti sessuali con minorenne e pornografia minorile per aver abusato di una studentessa non ancora sedicenne alla quale dava ripetizioni di italiano.

Pressioni psicologiche su Facebook - E proprio durante le ripetizioni che il “cattivo maestro”  aveva fatto delle avances alla studentessa quindicenne, che si sono trasformate nel tempo in atti sessuali veri e propri. Trigili aveva convinto la ragazza a soddisfare le sue richieste sessuali .  La contattava su Facebook in continuazione, di giorno e di notte, senza darle tregua.

Filmini porno con altre studentesse - Le indagini della Gdf  di Novara hanno portato alla luce anche un altro episodio con un’altra  studentessa , anche lei minorenne, con la quale in passato aveva girato dei filmini amatoriali dal contenuto inequivocabilmente pornografico.

Si vantava con l'amico - Si vantava con gli amici di essere il "maestro del sesso per ragazzine",  aggiungendo che gli atti che compiva con la quindicenne valevano il rischio di finire in carcere.  E da vero “mitomane”  il professore ha ammesso le proprie colpe relative a entrambe le vicende e si trova ora agli arresti domiciliari.

Commenti

Commenta Prof arrestato: sesso e video porno con un' alunna minorenne.
Utilizza FaceBook.