Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Serena De Domenico

Pronti per i flash mob di domani?

Di nuovo in piazza - Domani 4 Ottobre 2012 è prevista una nuova mobilitazione studentesca. Scenderanno in piazza gli studenti e le studentesse delle scuole superiori di tutta Italia. Sono state organizzate assemblee e flash mob, sulla scia di quelli che hanno animato il nuovo anno scolastico già sul nascere.

Il progetto di legge ex Aprea - Da quanto dichiarato dai rappresentanti della rete degli studenti medi c'è una grande sfiducia nei confronti delle politica e delle istituzioni. Il timore è quello che  l'approvazione di un nuovo disegno di legge privi la scuola di quelle basi democratiche su cui dovrebbe fondarsi. "In un momento di cosi' forte sfiducia verso la politica e in generale verso la democrazia, - spiega la Rete degli Studenti Medi - scegliere di mettere mano al sistema democratico delle nostre scuole, come sta avvenendo attraverso il DDL 'ex-Aprea', depotenziandolo e destrutturandolo, non garantendo piu' gli spazi di confronto e partecipazione e' la strada peggiore da intraprendere. Le nostre scuole, se il pdl 953 verra' approvato, diventeranno dei luoghi dove il diritto di assemblea non e' garantito, dove gli spazi di democrazia non saranno regolamentati, e dove la possibilita' di partecipare alla vita della scuola sara' lasciata alla 'buona volonta'', dei futuri Consigli dell'Autonomia''.

Protagonisti del loro futuro - Da parte degli studenti emerge così il desiderio di non  essere spettatori a scuola, la voglia di partecipare ed esserne i protagonisti. "Per questo domani 4 ottobre, in tutta Italia, si svolgeranno assemblee nelle scuole e fuori, per discutere del pdl 953 e delle sue conseguenze per rivendicare con forza la nostra voglia di essere al centro delle nostre scuole".

Ma siamo solo all'inizio di questo autunno caldo: il percorso di mobilitazione continuerà il 12 ottobre, data nazionale di mobilitazione studentesca.

Commenti

Commenta Pronti per i flash mob di domani?.
Utilizza FaceBook.