Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Rai Scuola, nasce la tv dello studente

Rai logoLa televisione sta cambiando e di questo profondo cambiamento se ne avvertono gli effetti già da adesso: in una realtà dove il dominio dell’etere è stato oramai conquistato con la forza dal potere dei reality, anche l’educazione prende la parola in vista di una più grande metamorfosi televisiva, ovvero l’avvento del digitale terrestre.

Lo spunto arriva proprio dalla Rai, la quale, dopo gli importanti cambiamenti nei riguardi dei palinsesti come il passaggio da “Rai Edu 2”a “Rai Storia”, per cercare di tenere il passo con le “tv giovani” adesso si ripropone con un importante ed utile novità: “Rai Scuola”.
Da ieri 19 Ottobre è stato infatti dato il via ufficiale all’ex “Rai Edu 1”: “Target del progetto lo studente, di varie fasce d’età e non più solo italiano ma europeo, per conoscere e capire realtà diverse, materie e metodi, rapporto docenti/alunni, le possibilità di lavoro dopo la scuola, l’interazione con la famiglia”, come spiega lo slogan. Il canale verrà concepito come un vero e proprio portale tv per i giovani, i quali, attraverso filmati autoprodotti ed interagendo con il sito www.fuoriclasse.rai.it , potranno esporre i loro problemi e aspettative per il futuro osservati dal loro punto di vista.

Un palinsesto ricco e variegato: da segnalare la serie “In Italia. L’italiano per stranieri” dal lunedì alla domenica tra le 11:30 e le 12:30, e il “Divertilingue” sempre tutti i giorni dalle 8:30 alle 10:30, dedicato ai più piccoli ed ai docenti per l’apprendimento delle lingue.

Commenti

Commenta Rai Scuola, nasce la tv dello studente.
Utilizza FaceBook.