Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Renzo Piano: le opere più famose

RENZO PIANO: LE OPERE PIU' FAMOSE. Renzo Piano, nato a Genova nel 1937, è una di quelle che potremmo definire archi-star, cioè uno di quegli architetti conosciuti e apprezzati per le sue opere in tutto il mondo. Piano si è dimostrato essere uomo di multiforme ingegno:  non solo ha vinto numerosi premi (tra i quali il Premio Pritzker per l'architettura nel 1998) ma é stato nominato senatore a vita dal Presidente Giorgio Napolitano e continua a esprimere il suo punto di vista sull'incontro tra l'architettura e l'uomo da un punto di vista che vede la prima al servizio del secondo. Vediamo allora quali sono le opere principali di Renzo Piano e quali le architetture più famose.

ARCHITETTURE DI RENZO PIANO: LE OPERE PRINCIPALI. Scopriamo allora insieme quali sono le opere più importanti di Renzo Piano, scegliendo tra quelle più famose:

  • Renzo Piano opere: Auditorium Parco della Musica, Roma (Italia). L'auditorium è stato inaugurato nel  2002 e da allora ospita vari eventi musicali e culturali. La forma dell'edificio ricorda quella di uno scarabeo e le tre sale da concerto sono disposte a raggiera intorno a un anfiteatro all'aperto. Attorno agli edifici corre un grande terrazzo che permette di osservare i resti romani rinvenuti durante i lavori.
  • Architetture di Renzo Piano: Centro Culturale Tjibaou, Nouméa (Nuova Caledonia). Questo centro, costruito tra 1995 e il 1998 è costituito da dieci capanne realizzate in legno grazie al quale al passaggio del vento è possibile sentire un rumore simile a quello del vento tra gli alberi. Il centro è dedicato alla memoria di Jean-MarieTjibaou, leader indipendentista della comunità kanak, comunità che ha ispirato il lavoro di Renzo Piano e che dispone di un proprio spazio espositivo con opere maori, papuane e caledoniane mentre nelle rimanenti parti dell'edificio sono presenti un auditorium e una biblioteca.
  • Renzo Piano opere principali: Centro Culturale Georges Pompidou, Parigi (Francia). Il Centro è stato inaugurato nel 1977 alla presenza  della vedova del defunto Presidente francese Georges Pompidou il cui desiderio era stato quello di creare un centro culturale dedicato all'arte moderna che risultasse multidisciplinare, tanto che al suo interno sono presenti una grande biblioteca pubblica e un museo del design. L'assegnazione del bando per la costruzione del museo avvenne nel 1971 e con grande sorpress di tutti a vincere furono i giovani Gianfranco Franchini, Renzo Piano, Richard Rogers e Sue Rogers. Nel 2000 Piano ha curato il progetto di ristrutturazione.
  • Renzo Piano opere importanti: Aeroporto Kansai, Osaka (Giappone). L'Aeroporto Kansai è un aeroporto costruito tra il 1987 e il 1994 su due isole galleggianti a 3 km dalla costa giapponese e collegato alla terra ferma da un ponte ferroviario. Una volta costruite le isole il problema fondamentale era evitare che queste affondassero a causa del peso dei terminal e a intervenire fu appunto Piano, che progettò una struttura leggerissima in acciaio e vetro, resistente e in grado di resistere ai tifoni. La struttura è lunga 1700 metri e la sua forma ricorda l'ala di un aereo.
  • Renzo Piano: Museo della Scienza e della Tecnologia, Amsterdam (Olanda). Il NEMO (NEw MEtropolis) è il più grande centro scientifico dei Paesi Bassi e anche se la sua fondazione risale al 1923 è stato nel 1997 che ha cambiato nome in quello attuale, quando Piano ha realizzato la sua nuova collocazione, cioè un edificio che si trova nel porto di Amsterdam e che ha la forma della prua di una nave. Il Museo all'interno è un museo interattivo che attira ogni anno milioni di visitatori, sicuramente interessati anche all'architettura di Piano che ben si fonde con il paesaggio circostante.

Commenti

Commenta Renzo Piano: le opere più famose .
Utilizza FaceBook.