Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Riassunto Decameron: le novelle più importanti. Giornate 1-5

RIASSUNTO DECAMERON: LE NOVELLE PIU’ IMPORTANTI- Che sia per studio o per diletto, ricordare a memoria le cento novelle del Decameron di Boccaccio è un’impresa titanica. Come fare allora a districarsi tra tutte le tematiche trattate e le novelle? Semplice: ti serve un bel riassunto. Devi sapere che tra tutte le novelle ce ne sono alcune che nel tempo si sono affermate di più, sia per i temi narrati, sia perché più fortunate. Perciò, in base alle richieste scolastiche, noi di Studentville ti proponiamo il riassunto delle novelle più importanti del Decameron con relativa analisi. Per comodità divideremo in due parti gli appunti: in questa parte troverai le novelle più importanti, con breve riassunto della trama, delle prime cinque giornate nelle casa di campagna.


RIASSUNTO NOVELLE DECAMERON PIU' IMPORTANTI: Si può notare una struttura simmetrica nella composizione dell’opera: la prima novella della prima giornata è quella di Ser Ciappelletto, il peggior uomo che sia mai esistito sulla terra; all’opposto, l’ultima della decima giornata ha per protagonista Griselda, donna di somma virtù. Vediamole nel dettaglio. Ecco il riassunto delle novelle più importanti delle prime cinque giornate del Decameron.

  • Riassunto novelle Decameron Ser Ciappelletto - prima giornata, prima novella
    Narratore: Panfilo
    Tema della giornata: Libero
    Regina: Pampinea
    Il protagonista di questa novella, Ser Ciappelletto, è descritto da Boccaccio come “il peggior uomo che mai nascesse”. E’ un falsario pronto ad utilizzare tutti i suoi mezzi per distrorcere la realtà, è un abile bugiardo e un peccatore accanito. Durante un viaggio di lavoro è vittima di un malore nella casa di due fratelli usurai: i due sono spaventati dalla possibilità che un uomo possa morire in casa loro, per di più senza estrema unzione. Ser Ciappelletto, che ha ascoltato le loro parole, fa chiamare il più “santo” tra i parroci, per una sua prima ed ultima confessione. Durante la  confessione, l’uomo fa credere al prete di essere un sant’uomo senza peccato. Il prete è colpito da tale purezza e  dopo la morte dell’uomo, riunisce tutti i suoi fratelli per lodare il defunto. Al funerale partecipa un gran numero di persone che credono di pregare per un uomo pio e degno di adorazione.
  • Riassunto novelle Decameron: Andreuccio da Perugia - seconda giornata, quinta novella
    Narratore: Fiammetta
    Tema della giornata: la fortuna e il suo potere di cambiare le cose
    Regina: Filomena
    Andreuccio è un mercante di cavalli molto noto a Perugia. Un giorno parte per Napoli con una sacca piena di fiorini d’oro. In una osteria partenopea estrae incautamente la borsa con i soldi, che viene subito notata da due donne. La sera seguente la più giovane invita Andreuccio a casa sua: il giovane cade in una botola che si trovava nel bagno e la donna gli ruba la sacca. Quando riesce ad uscire si accorge dell’inganno. Cerca di bussare alla porta, inferocito, ma invano. Si dirige allora verso l’osteria, e sul cammino incontra due contadini che, saputo dell’accaduto, vogliono apparentemente aiutarlo: lo conducono a lavarsi presso un pozzo, ma scappano. Una volta uscito dal pozzo rincontra i due contadini che lo spingono a rubare un rubino dalle mani di un cardinale sepolto nella chiesa del paese. Ruba così l’anello e dona alcune pietre trovate nel sepolcro ai due loschi individui, che lo chiudono nella cripta assieme al morto. La fortuna sorride infine ad Andreuccio che, approfittando di un prete che sta cercando di calarsi nella tomba, riesce a scappare e può così ritornare a Perugia con il rubino.
  • Riassunto novelle Decameron: Agilulfo - terza giornata, seconda novella
    Narratore: Pampinea
    Tema della giornata: chi ottiene o ritrova una cosa desiderata da tanto tempo.
    Regina: Neifile
    Un palafreniere del re Agilulfo, povero ma bello, si innamorò perdutamente della regina Teodolinda e, non avendo speranze, per conquistarla pensò di ricorrere all'astuzia. Spiò il re per molte notti e vide che andava dalla regina con un mantello nero e una torcia sempre alla stessa ora, così una notte si vestì come il re, andò dalla regina un po’ prima del solito ed ebbe un rapporto con lei. Quando si presentò il re, la regina chiese perché fosse ritornato ed egli capì il tradimento, perciò pensò che al colpevole avrebbe dovuto battere ancora il cuore per l'emozione. Recatosi nel dormitorio di tutti i servi e individuato colui al quale batteva il cuore più forte, tagliò una ciocca di capelli per riconoscerlo il giorno dopo. Una volta andato via il sovrano, Agilulfo tagliò i capelli a tutti i suoi compagni, allo stesso modo con cui il re li aveva tagliati a lui, e così non fu mai scoperto.
  • Riassunto novelle Decameron: Tancredi e Ghismonda - quarta giornata, prima novella
    Narratore: Fiammetta
    Tema della giornata: Gli amori infelici
    Re: Filostrato
    Il tema di questa novella è l'amore. Un amore infelice però: Tancredi, principe di Salerno, aveva una figlia, Ghismonda, che era ormai in età da marito. Un giorno si innamorò ricambiata di uno dei tanti uomini della corte del padre, un giovane di umili origini: Guiscardo. Tramite un passaggio in una grotta, i due giovani tutte le notti si incontravano nella camera della fanciulla. Tancredi però aveva l’abitudine di andare dopo mangiato nella camera della figlia per dialogare con la ragazza. Un giorno vi entrò e non trovando la figlia, si addormentò sul suo letto sotto le lenzuola. Fu svegliato dall’incontro dei due amanti. Decise di vendicarsi. Il giorno seguente catturò il giovane e poi andò dalla figlia per dirle che aveva scoperto la sua tresca amorosa e che Guiscardo era suo prigioniero. La fanciulla disse che si sarebbe suicidata se il suo amato fosse morto. Guiscardo fu ucciso dopo il colloquio. Il padre le inviò in una coppa d’oro il cuore dell’amante che la fanciulla baciò più volte e poi, bevendo una pozione velenosa, si suicidò. Ghismonda fu sepolta dal padre nel sepolcro di Guiscardo.
  • Riassunto novelle Decameron: Federigo degli Alberighi - quinta giornata, nona novella
    Narratore: Fiammetta
    Tema della giornata: Gli amori felici
    Regina: Fiammetta
    Il tema è sempre l'amore, ma anche se inizialmente non corrisposto, alla fine risulta un amore felice! Un ricco nobile di Firenze, Federico degli Alberighi, si innamorò di Giovanna, una delle donne più belle della Toscana. Per sedurla organizzò alcune feste in suo onore senza suscitare in lei nessuna emozione. Le donò davvero moltissimo di quello che possedeva tanto da ritrovarsi con solo un piccolo podere ed un falcone, uno dei migliori del mondo, che gli permettevano di sopravvivere. I marito di monna Giovanna morì e questa andò a trascorrere l'estate con il figlio in una tenuta vicino a quella di Federico che fece subito la conoscenza con il ragazzo. Il figlio di Giovanna si ammalò e quando gli chiese cosa lui desiderasse, quello rispose che se avesse avuto l'uccello di Federico sarebbe sicuramente guarito. Il giorno dopo la madre, con molta vergogna, si recò da Federico con un'altra donna. L'accoglienza fu calda, le donne dissero che si sarebbero fermate per la colazione, ma l'uomo non trovando niente da cucinare tirò il collo al falcone e lo servì a tavola. Il pasto trascorse piacevolmente, fino a quando monna Giovanna, raccolto il coraggio, chiese il falcone per il figlio moribondo. Federico scoppiò a piangere davanti a lei e le spiegò che glielo avrebbe donato volentieri se non lo avesse usato come vivanda per la colazione. Giovanna tornò a casa commossa per il gesto dell'uomo ma sconsolata e nel giro di pochi giorni il suo unico figlio morì. Essendo però ancora giovane venne spinta dai fratelli a rimaritarsi.  La scelta cadde su Federico che, così, grazie alla sua generosità tornò ad essere ricco e potè essere felice.

DECAMERON: TUTTO PER STUDIARE- Hai bisogno di un riassunto del Decameron di Boccaccio? Ecco per te i nostri appunti:

E altri appunti che possono esserti utili per studiare o svolgere temi a casa o in classe:

COMPITI: RIASSUNTI, TEMI E SCHEDE LIBRO- Se hai bisogno di una mano per i compiti delle vacanze di Natale o in altri periodi dell'anno, ecco alcuni link per studiare:

Commenti

Commenta Riassunto Decameron: le novelle più importanti. Giornate 1-5.
Utilizza FaceBook.