Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Riassunto Orlando Innamorato

RIASSUNTO ORLANDO INNAMORATO- L’Orlando innamorato è un poema cavalleresco di Matteo Maria Boiardo, è stato composto a partire dal 1476 circa e pubblicato nel 1483. Non  lo hai mai letto? Ecco per te il riassunto completo della trama dell’Orlando Innamorato. Prima, però, iniziamo con qualche informazione utile: l’opera, è rimasta incompiuta perché secondo il progetto dell’autore avrebbe dovuto svilupparsi in tre libri, ma solo i primi due sono completi e vedono appunto la luce nel 1483; della terza parte è stato pubblicato solo qualche estratto negli anni successivi. Come si vede già dal titolo, Boiardo mette insieme i due grandi cicli della letteratura cavalleresca francese del Medioevo, quello Brettone e quello Carolingio: Orlando è  infatti l’eroico paladino dell’epopea carolingia, incentrata sulla lotta della Francia contro i Musulmani, mentre l’aggettivo “innamorato” rimanda alle storie d’amore del ciclo brettone, di re Artù, dei cavalieri della Tavola Rotonda, di Tristano e Lancillotto.

Vita e opere di Matteo Maria Boiardo

(Foto: Ed. Bur classici)

TRAMA ORLANDO INNAMORATO: Libro I-  Angelica, bellissima figlia del re del Calai, giunge con il fratello Argalìa alla corte di Carlo Magno in occasione di una giostra a cui partecipano i campioni cristiani e saraceni. Si offre come premio al vincitore: chi riuscirà a sconfiggere Argalìa in duello la otterrà in sposa, chi perderà sarà fatto prigioniero. Tutti i presenti innamorati di Angelica accettano la sfida. Argalìa però possiede armi magiche e vince molti cavalieri; una notte l’ imbranato Astolfo, riesce a rubargliele e quindi Argalìa muore nello scontro con il saraceno Ferraguto. Angelica, non mantiene la promessa fatta e scappa verso Oriente inseguita da molti cavalieri invaghiti, compresi Orlando e Ranaldo, suo cugino. Durante la fuga i tre giungono separatamente presso due sorgenti magiche nelle Ardenne. Ranaldo beve alla fonte dell'odio che genera in lui profonda repulsione per la fanciulla, Angelica beve alla fonte dell'amore e s'innamora di Ranaldo. Dopo molte peripezie Angelica torna in patria, dove il padre l'ha promessa in sposa ad Agricane, re di Tartaria. Per sfuggire le nozze si rifugia nella fortezza di Albracà assediata dal pretendente, dove Orlando giunge a difenderla. In duello Orlando uccide Agricane e pone termine alla contesa. Il nostro protagonista, accecato dall’amore per la giovane, si scontra anche col cugino Ranaldo, deciso a distoglierlo dal suo desiderio per Angelica. Orlando, però, non desiste, sfida Ranaldo e così la principessa, infatuata di lui, allontana Orlando mandandolo a combattere contro la maga Fallerina. Così si conclude il primo libro.


ORLANDO INNAMORATO RIASSUNTO: Libro II-  Intanto la Francia è minacciata dai mori di Agramante, che non può condurre a termine l'impresa senza l'aiuto di Ruggero, che il mago Atlante tiene prigioniero per proteggerlo da una morte precoce in battaglia. Il ladro Brunelle venuto in possesso del magico anello di Angelica (che se tenuto in bocca rende invisibili) riesce a liberarlo e Ruggero può unirsi all'esercito di Agramante. Angelica, che è sempre in cerca di Ranaldo, torna in Occidente con Orlando. Ranaldo e Angelica giungono di nuovo nelle Ardenne e bevono alle fonti magiche, ma scambiandosi le parti. Ranaldo ora innamorato di Angelica, che invece lo sfugge, si scontra con Orlando. Interviene quindi il re Carlo, che promette di consegnare la ragazza a chi dei due combatterà con maggior vigore l’esercito pagano che si appresta ad attaccare, che nel frattempo affida al duca Namo di Baviera. Passiamo così al terzo libro, rimasto incompiuto, che vede lo scontro tra i due eserciti e l’amore tra Rugiero e Bradamante, da cui discenderanno gli estensi.


ORLANDO INNAMORATO TRAMA: Libro III- Bradamante, sorella di Ranaldo, e Ruggiero s'incontrano e s'innamorano. Dalla loro unione nascerà la casa d’Este. Qui il poema si interrompe.


RIASSUNTO ORLANDO INNAMORATO- Commento: Il poema è un susseguirsi di avventure anche se nel complesso appare chiaro un senso di incompiuto. Lo spirito cavalleresco domina l’opera ma si fonde con uno spirito umanistico il che fa prevalere l’individualismo dei personaggi ad una concezione tipicamente medievale che incentrava tutto sulla Sacra Investitura voluta da Dio. Un ultimo appunto riguarda lo stile, che è energico e pittoresco; i personaggi sono lineari e privi di complessità spirituale.

ORLANDO FURIOSO DI ARIOSTO: IL RIASSUNTO - Se ti serve il riassunto della trama dell'Orlando Furioso e dei suoi canti  ecco il link giusto per te, così potrai confrontare le due opere. L’Orlando Furioso, scritto da Ludovico Ariosto, è composto da quarantasei canti ed è la continuazione di un’opera di Matteo Maria Boiardo.

COMPITI: RIASSUNTI, TEMI E SCHEDE LIBRO- Studia insieme a noi grazie ai nostri riassunti:

Commenti

Commenta Riassunto Orlando Innamorato.
Utilizza FaceBook.