Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Saggio breve storico politico: come si fa

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO: COME SI FA

Alla prima prova di maturità 2016  è uscito un saggio breve storico politico su "Il valore del paesaggio". Noi lo abbiamo svolto. Eccolo: Saggio breve sul valore del paesaggio svolto prima prova 2016
Di seguito, invece, la nostra guida generica alla scrittura.
Se pensi di scegliere il saggio breve storico politico devi stare attento a come farlo bene. Fare bene un saggio breve storico politico (ma anche socio economico, artistico letterario, tecnico scientifico) è fondamentale per riuscire a prendere un voto alto al compito in classe di italiano e soprattutto per superare al meglio la prima prova di maturità, qualora si dovesse scegliere la tipologia B. Per riuscire a svolgere bene questa tipologia di traccia non basta solo saper scrivere bene, ma occorre conoscere e applicare le regole giuste, rispettando la struttura del testo, la lunghezza, lo stile. Se hai intenzione di scegliere la tipologia B alla prima prova maturità 2016 e se sei particolarmente interessato al saggio breve storico politico leggi bene questa guida: spiegheremo come impostare il lavoro, come utilizzare i documenti, come strutturare lo svolgimento e quale stile utilizzare. 
Prima prova non ti temiamo, ma meglio tenersi sempre in aggiornamento! Ecco i link da tenere sempre in tasca:
Prima prova maturità 2016: traccia saggio breve
Tracce svolte prima prova Maturità 2016

 

Se hai bisogno di una guida specifica sul saggio breve di maturità ti consigliamo di leggere: Prima prova maturità 2016: saggio breve. Vuoi svolgere la tipologia B in forma di articolo di giornale? Non perderti: Prima prova maturità 2016: articolo di giornale

Saggio breve storico politico

 

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO: TRACCE

Le tracce del saggio breve storico politico sono incentrate su argomenti riguardanti la politica vista e interpretata da un punto di vista storico, o su tematiche storiche con qualche accenno alla politica. Per esempio, gli argomenti delle Maturità passate hanno trattato i due volti del Novecento (progresso e guerre), gli omicidi politici nella storia, Destra e Sinistra e così via. Per poter svolgere questa tipologia di traccia allora è necessario avere una buona base di storia e di politica, altrimenti si rischia di non comprendere i documenti proposti nel dossier e soprattutto non si riuscirà a dare una propria tesi all'interno del saggio.

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO: STRUTTURA E SCHEMA

Lo schema del saggio breve storico politico è quello di un qualsiasi saggio breve. Il testo infatti deve essere strutturato nel seguente modo:

  1. Titolo
  2. Introduzione
  3. Argomentazioni
  4. Conclusione

Non bisogna poi dimenticare due fattori molto importanti: la lunghezza del testo, che deve essere al massimo di 5 colonne, e lo stile, scientifico e impersonale.

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO: COME SI FA

Passiamo ora alla parte più pratica, cioè allo svolgimento della saggio breve di ambito storico politico. Ecco tutte le fasi che bisogna seguire per poter fare un ottimo lavoro:

 

  1. Lettura dei documenti e della traccia. In questo caso la traccia è costituita dall'argomento e dai documenti allegati. Leggiamo dunque il titolo dell'argomento che bisognerà trattare, e successivamente passiamo ai brani proposti. Se non capiamo bene, rileggiamo i testi più di una volta.
  2. Sintesi dei documenti. Sintetizziamo brevemente i brani, in modo da avere chiare tutte le sfaccettature della tematica.
  3. Scaletta. Facciamo una piccola scaletta di ciò che vogliamo scrivere, ricordando di rispettare la struttura del saggio breve.
  4. Introduzione. Iniziamo a scrivere presentando brevemente l'argomento.
  5. Svolgimento e argomentazioni. Successivamente iniziamo a scrivere il testo vero e proprio, proponendo una nostra opinione sul tema affrontato, portando alcuni documenti come esempio per avvalorare la nostra tesi. Possiamo dividere il testo in paragrafi, descrivendo la tematica attraverso le sue varie sfaccettature.
  6. Conclusione. Diamo una breve conclusione al testo, rafforzando la nostra tesi.
  7. Rilettura. Rileggiamo lo svolgimento e correggiamo eventuali errori, aggiungiamo frasi, togliamo qualcosa, sistemiamo quello che non ci piace.
  8. Titolo. Infine, aggiungiamo un titolo al nostro saggio: un titolo che sia attinente al contenuto ma che nello stesso tempo sia accattivante.
     

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO: LINGUA E STILE

In generale, lo stile del saggio breve richiede impersonalità e un linguaggio scientifico. In particolare, nel saggio breve storico politico occorre utilizzare bene i dati forniti e fare attenzione a riportare bene fatti storici, date, nomi di personaggi famosi. 

SAGGIO BREVE STORICO POLITICO SVOLTO: ESEMPIO

Hai bisogno di un esempio per capire bene come svolgere un saggio breve? E allora leggi qui: Saggio breve svolto per la Maturità

Cerchi informazioni e consigli per l'esame di stato? Affidati a noi!

Se invece ti servono riassunti o temi svolti, iscriviti al gruppo SOS compiti: riassunti e temi svolti

Commenti

Commenta Saggio breve storico politico: come si fa.
Utilizza FaceBook.