Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Sassi dal cavalcavia, il problema choc su un libro di fisica

'Sasso dal cavalcavia!'. Già il titolo del problema, che si può leggere all'interno del libro di fisica adottato dalla seconda classe di un liceo scientifico romano, è tutto un programma. Il quesito toglie ogni dubbio: c'è un sasso che viene scagliato a 1,8 m/s da un cavalavia alto 12 metri, una auto in transito a 125 km/h e a 82 metri di distanza. E la domanda finale: la vettura viene colpita o no?

Il problema, il numero 53 a pagina 216 del volume 'La realtà e i modelli della fisica', autore James S. Walker, editore Linx - Pearson, prezzo 25 euro, gioca con gli episodi accaduti negli anni '90 sui cavalcavia di diverse autostrade italiane, alcuni dei quali mortali.

La sorella di una delle vittime delle balorde abitudini di adolescenti annoiati, Maria Rosa Berdini, ha scritto a Repubblica dopo aver letto la notizia. Maria Rosa Berdini è la sorella di Maria Letizia, uccisa a Tortona  il 27 dicembre 1996, a 31 anni, mentre viaggiava in direzione Parigi in compagnia del marito.

'Abbiamo appreso con rabbia e sconcerto. L'esercizio' scrive Maria Rosaria Berdini 'appare palesemente riferirsi al tragico evento realmente accaduto a Maria Letizia. Per tale ragione abbiamo dato incarico al nostro legale, avvocato Gianluca Gattari, onde valutare in primis la genuinità del quesito e la eventuale possibilità di agire, anche in via cautelare, per la tutela dei nostri diritti".

La denuncia del problema sui sassi dal cavalcavia era giunta da uno dei genitori degli alunni che hanno in dotazione il testo, il signor Luigi De Rocchi, che aveva scritto un post su Facebook, poi rimosso. 'L'ho eliminato per tutelare sia mio figlio, che preside e professori. Parleremo di quanto accaduto nel corso di una riunione a scuola'.

Intanto, sono giunte le scuse da parte della casa editrice. 'Manderemo al macero le copie con quel problema, sostituiremo i testi con altri che ne sono privi. E' stato un nostro errore e c ene scusiamo. Il libro è apprezzato per il rigore scientifico, ma qualcosa può sfuggire'.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Commenta Sassi dal cavalcavia, il problema choc su un libro di fisica.
Utilizza FaceBook.