Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Scuola, ingresso alle ore 10? Potrebbe fare bene alla salute

Gli studenti di tutto il mondo invidieranno quelli di 100 scuole britanniche coinvolte nel progetto teensleep dell'Università di Oxford. In questi istituti, infatti, l'ingresso verrà spostato di due ore, passando dalle 8.00 alle 10.00 del mattino.

L'idea di partenza dei ricercatori di uno degli atenei più conosciuti ed apprezzati del pianeta, è che gli adolescenti hanno bisogno di dormire di più rispetto ad altre fasce d'età. Tra le otto ore e mezzo e le nove ore e mezzo di sonno a notte sono l'ideale per la fascia d'età compresa tra i 14 ed i 24 anni, la conclusione alla quale sono gunti i neuropsichiatri.

Ma chi, fra gli scolari, riesce a dormire davvero circa 9 ore a notte? Con la sveglia che suona intorno alle 7, chi è che va a dormire intorno alle 10 di sera? Non scherziamo proprio.

I ricercatori metteranno a confronto il rendimento ottenuto dagli studenti coinvolti nel progetto Teensleep e quello degli alunni che seguiranno l'ingresso tipico. Se i risultati andranno incontro a quanto ipotizzato da Oxford (ovvero performance migliori da parte degli studenti 'dormiglioni'), allora potremmo davvero ritrovarci, da qui a breve, di fronte ad una clamorosa novità: stop alle levatacce e ingresso a scuola ad orari più comodi.

 

 

Tags:

Commenti

Commenta Scuola, ingresso alle ore 10? Potrebbe fare bene alla salute.
Utilizza FaceBook.