Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Stop al bullismo nelle scuole!

Una campagna di comunicazione differenziata e rivolta a tutti i protagonisti del mondo della scuola, un osservatorio permanente in ogni regione presso gli uffici scolastici regionali, un numero verde nazionale supportato da una task force di psicologi e insegnanti, un sito Internet che sia punto di raccordo, raccolta e divulgazione delle informazioni utili. E' stata presentata questa mattina la campagna nazionale contro il bullismo nelle scuole, messa a punto dal ministero della Pubblica istruzione, le cui linee di indirizzo sono contenute in una direttiva di 13 pagine inviata a tutte le scuole.


'Smonta il bullo'
è il nome della campagna: "Il modo per vincere la violenza a scuola - ha detto Fioroni presentando il progetto - è educare i nostri ragazzi al rispetto della dignità della persona e soprattutto a rispettare l'altro. Per fare questo i docenti e gli studenti hanno una straordinaria opportunità, quella di non lasciare mai solo nessuno di fronte alla violenza e soprattutto far sentire parte della comunità educante sia il diversamente abile che il più debole"
. "Queste iniziative - ha continuato - servono a monitorare, informare e trasmettere buone pratiche, dare indicazioni, supportare l'autonomia scolastica sapendo che le azioni educative spettano ai singoli principi dell'offerta formativa, fatta dalle scuole e dalla campagna di cittadinanza attiva di docenti e studenti che - ha concluso Fioroni - sostituiscono il 'me ne frego' con il 'mi interessa'".

Roma, 5 feb. (APCom)

Sito web: http://www.smontailbullo.it/

Partecipate alla discussione e al sondaggio sul forum: www.studentville.it/forum/showthread.php

Commenti

Commenta Stop al bullismo nelle scuole!.
Utilizza FaceBook.