Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Tantomeno o tanto meno: qual è la forma giusta?

TANTOMENO O TANTO MENO: QUAL È LA FORMA GIUSTA? L’italiano è una bella gatta da pelare, soprattutto quando si tratta di grammatica. Molti studenti, in particolare quando scrivono, sono attanagliati da forti dubbi, per fortuna il dizionario, fedele amico in caso di necessità. È normale, non state a drammatizzare, soprattutto perché anche noi vogliamo aiutarvi e per farlo, oggi vi parleremo di un problema molto diffuso che arriva in fase di scrittura: si scrive tantomeno o tanto meno staccato? Vi è mai capitato? Se fosse così e i dubbi non sono spariti, ecco la nostra guida per capire qual è la forma giusta da usare.

Non perderti: Come fare un buon tema: i 19 errori di ortografia italiana da evitare

Tantomeno o tanto meno: qual è la forma giusta?

TANTOMENO O TANTO MENO: COME SI SCRIVE? Avere un dubbio sulla corretta ortografia di una parola non è raro, per fortuna la soluzione è più vicina di quanto si pensi. Molto spesso capita di avere incertezze nello scrivere una parola attaccata o staccata, ma basta capire la regola e questa non verrà più dimenticata! Quindi, torniamo al dunque: si scrive Tanto meno o tantomeno? Questo avverbio si può scrivere in entrambi i modi. Diciamo anche che però la formula tutta attaccata di tantomeno è molto più rara, mentre nella scrittura comune si usa staccata, come tanto meno! La grafia unita si usa in particolare come sinonimo di “a maggior ragione”, “soprattutto”. Il caso, cari ragazzi, è chiuso!!! Quindi:

  • è corretto sia tantomeno che tanto meno

Dubbi grammaticali? Risolvili con noi:

Commenti

Commenta Tantomeno o tanto meno: qual è la forma giusta?.
Utilizza FaceBook.