Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Tema sui personaggi de I Promessi Sposi

TEMA SUI PERSONAGGI DE I PROMESSI SPOSI

Un tema sui Promessi Sposi di Manzoni è un classico della scuola superiore: i prof sembrano voler scandagliare il romanzo con le caratteristiche dei personaggi, la trama, la Provvidenza e tutto quello che Manzoni tratta all'interno del suo romanzo storico. Tra le tracce assegnate spicca anche il tema sui personaggi de I Promessi Sposi, sulle loro caratteristiche e il relativo sistema narrativo.
Si tratta di una traccia non troppo semplice, in quanto non occorre descrivere un dato personaggio fisicamente e moralmente, ma bisogna dare una visione completa del sistema dei personaggi, che magari non hai compreso bene. Cosa fare allora in questi casi? Non ti rimane che dare un'occhiata ad un esempio svolto, cosi da capire come organizzare il tema e quali argomenti trattare in questo compito sui Promessi Sposi. Cosa aspetti allora? Cominciamo!

Ecco tutto quello che ti serve sui Promessi Sposi:  Promessi Sposi: riassunto, analisi e temi svolti

Non perderti: Tema svolto sui Promessi Sposi

Tema sui Personaggi dei Promessi Sposi

PROMESSI SPOSI, CARATTERISTICHE DEI PERSONAGGI: TEMA SVOLTO - INTRODUZIONE

Il sistema dei personaggi dei Promessi Sposi è abbastanza complesso e articolato. Tuttavia possiamo dire che, in sostanza, i personaggi appartengono a due categorie: gli umili e i potenti.
E' proprio tra gli umili che spiccano i protagonisti della vicenda, Renzo e Lucia, mentre tra i potenti abbiamo sia personaggi negativi come don Rodrigo, sia personaggi positivi come il cardinale Federigo Borromeo. 
 

TEMA SU MANZONI E PROMESSI SPOSI, I PERSONAGGI - SVOLGIMENTO

La classificazione dei personaggi però non si ferma qui: il Manzoni infatti, tra personaggi umili e potenti mescola personaggi vissuti realmente insieme ai personaggi di pura fantasia: ciò risponde ad un'esigenza propria del romanzo storico, che presuppone la coesistenza di personaggi storici e di fantasia in una precisa ambientazione sapientemente ricostruita.
Se però del cardinal Federigo abbiamo una precisa decrizione e una sicura attribuzione ad un personaggio realmente esistito, di alcuni personaggi, come per esempio Gertrude, abbiamo un'identificazione poco sicura e convincente: Manzoni attribuisce ciò alle imprecisioni dell'Anonimo da cui ha tratto il suo capolavoro, ma in realtà l'autore ha preferito essere prudente nei punti in cui non ha riscontrato notizie certe. Per quanto riguarda l'approfondimento psicologico, anche in questo caso è evidente un certo dualismo: di alcuni, soprattutto dei principali, le descrizioni sono minuziose, e di questi il Manzoni riporta anche precise descrizioni fisiche; di altri invece la personalità è spesso appena abbozzata.
Una particolarità che va messa in evidenza è costituita dai nomi: alcuni riflettono qualità o difetti dei personaggi a cui sono stati attribuiti: Lucia allude all'essere luminosa per l'onestà, Abbondio è il nome del patrono di Como e si allude al suo amore del quieto vivere, fra' Cristoforo significa, infine, portatore d Cristo. Manzoni inoltre rappresenta un ampio caralogo di varietà umane: personalità semplici e umili come Renzo e Lucia, personaggi drammatici come la Monaca di Monza e l'Innominato, caratteri buoni come fra' Cristoforo e il cardinale Borromeo. E poi ci sono i malvagi della stessa scuola di Don Rodrigo, i personaggi comici e umoristici come Don Abbondio, quelli maliziosi ma nello stesso tempo bonari come Agnese e Perpetua.
Non dimentichiamo, infine, i personaggi che destano un certo disprezzo nel lettore, come i bravi e i monatti. Attraverso la varietà dei caratteri il Manzoni quindi rappresenta tutta la società del Seicento: una società fatta di moralità, giustizia, onestà, ma nello stesso tempo di ingiustizie, prepotenze e vessazioni. 

TEMA SUI PERSONAGGI DE I PROMESSI SPOSI - CONCLUSIONE

In conclusione possiamo dire che l'autore ha creato un sistema di personaggi articolato e spesso difficile da organizzare: abbiamo un quadro completo della società seicentesca, abbiamo la divisione tra umili e potenti e l'ulteriore divisione tra oppressi e oppressori, ma ciò non può essere semplicemente schematizzato.
Nel corso del romanzo i rapporti si modificano a causa di eventi e calamità che travolgono oppressori ed oppressi, come la peste, che servirà poi al raggiungimento della soluzione finale. 

TEMA SUI PROMESSI SPOSI

Se cerchi altri temi svolti leggi qui:

PROMESSI SPOSI: RIASSUNTO E ANALISI

Non perderti tutte le nostre risorse per studiare i Promessi Sposi:

Non dimenticare, infine, di leggere la nostra guida su Come scrivere un tema e di chiedere aiuto sul nostro gruppo Facebook: SOS Compiti: riassunti e temi

Commenti

Commenta Tema sui personaggi de I Promessi Sposi.
Utilizza FaceBook.