Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Tema sul calcio: una scaletta non banale

TEMA SUL CALCIO: UNA SCALETTA NON BANALE. L’amore per il calcio è un sentimento che unisce (e divide!) molti italiani al punto da costituire quasi un’anomalia all’interno del panorama sportivo più ampio del nostro paese: i calciatori sono modelli di cui i più giovani vorrebbero poter adottare lo stile di vita, l’aspetto economico del calcio coinvolge tutti gli strati della società italiana e la domanda “di che squadra sei?” è una delle prime che i bambini delle elementari si rivolgono quando si stanno conoscendo. Abbiamo quindi deciso di fornirvi una scaletta originale per un ipotetico tema sul calcio, scaletta che potete declinare a piacere a seconda dell’aspetto che vi interessa approfondire.

Leggi la nostra guida su Come scrivere un tema

TEMA SUL CALCIO, SCALETTA: LE TIFOSERIE E IL BISOGNO DI APPARTENENZA. Cominciate descrivendo che cosa si intende per tifo, intendendolo nel suo senso più ampio: non parliamo direttamente delle tifoserie organizzate ma proprio di tutti i tifosi. Una volta fatto questo passate a illustrate proprio gli “irriducibili”, vale a dire quei gruppi che spesso finiscono sulle pagine dei giornali di tutta Europa.
 

TEMA SUL CALCIO, ASPETTI POSITIVI E NEGATIVI: SVOLGIMENTO. Una volta fatta la differenziazione iniziale ragionate sul perché “tifo” e “tifoseria” sembrino essere, in determinate occasioni, così diversi: durante la partita, per esempio, cosa prevale? E prima (o dopo)? Questi due fenomeni sono espressione l’una dell’altro oppure sono a vostro parere due comportamenti diversi? Prendendo come esempio alcuni fatti di cronaca che hanno visto le tifoserie contrapporsi e compiere atti vandalici e violenti interrogatevi sul prototipo della persona che “tifa” per una squadra e su quella che invece fa parte di una tifoseria: con che spirito seguono il calcio? E’ possibile che la persona che semplicemente fa il tifo sia più attenta all’effettivo andamento della partita rispetto alla persona che invece fa parte di una tifoseria, che durante la partita può essere più interessata a quello che succede in curva, ai cori, al sentimento di appartenenza che lo anima quando sta insieme a persone che sente simili a sé? Riflettete su quest’ultimo punto portando come esempio momenti in cui vi siete sentiti uniti ad altre persone perché impegnati in uno stesso progetto o perché condividevate un’opinione su qualcosa o ancora semplicemente perché eravate a un concerto (dove si dà per scontato che tutte le persone presenti si sentano uniti dall’apprezzare chi suona o canta) o proprio a una partita e spiegate quale ruolo svolgono il calcio, la squadra e il risultato del match nei sentimenti di fratellanza e di ostilità che si sviluppano tra tifosi amici o nemici.


TEMA SULLO SPORT: IL CALCIO E LA TIFOSERIA, CONCLUSIONI. Concludete il tema riprendendo il concetto di appartenenza e illustrandone l’importanza per tutti gli esseri umani, proponendo da un lato occasioni in cui questo può esprimersi in modo virtuoso e dall’altro contromisure volte a mitigare gli scontri tra tifosi che non si concentrino tanto su un massiccio uso delle forze di polizia quanto su un cambiamento delle dinamiche, interne ed esterne, che portano all’esagerazione del sentimento di rivalità presente tra tifosi diversi.
 

TEMA SUL CALCIO: SPUNTI. Hai bisogno di altri spunti? Ecco le nostre risorse:

TEMI SVOLTI: TUTTO PER I COMPITI. Se invece ti servono altri temi, ecco cosa fare:

Commenti

Commenta Tema sul calcio: una scaletta non banale.
Utilizza FaceBook.