Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Tema svolto su Aldo Moro

TEMA SVOLTO SU ALDO MORO. Aldo Moro fu un personaggio centrale della politica italiana e segnò con le sue scelte politiche la storia del nostro paese, in quel  periodo  passato alla storia come “anni di Piombo”. Volete saperne di più? Leggete il nostro tema su Aldo Moro e gli eventi storici del periodo, vi servirà come allenamento per scrivere un buon tema su un argomento storico-politico molto serio.

Leggi la guida su Come scrivere un tema

TEMA SVOLTO SU ALDO MORO: INTRODUZIONE. Dopo i tristi e sconcertanti eventi terroristici, per opera di alcune organizzazioni neofasciste,  che diedero il via  agli anni di Piombo, atti a sovvertire l’ordinamento democratico, attraverso una “strategia della tensione”, di cui  la strage di piazza Fontana nel 1969, ne segna l’inizio,  negli anni successivi, prese piede, anche un terrorismo di segno opposto, che iniziarono una serie di attentati contro magistrati, giornalisti, dirigenti, poliziotti. In questo periodo di terrore e di violenza  è bene ricordare un personaggio politico italiano, che rimase vittima nel 1978 dell’azione terroristica da parte del gruppo terroristico nascente le Brigate Rosse: Aldo Moro.


TEMA SU ALDO MORO: SVOLGIMENTO. Aldo Moro  è considerato, ancora oggi, un uomo esemplare, di alta moralità e di grande senso dello Stato, fu sempre attivo nella politica italiana: di origini leccesi,  Aldo Moro fu  un brillante professore universitario di Diritto Penale e  fu direttore della rivista "Studium", impegnandosi a sensibilizzare i giovani laureati all'impegno politico.
Moro si fece presto notare per le sue buone capacità politiche: nel 1946 viene eletto all'Assemblea Costituente ed entra a far parte della Commissione dei "75" incaricata di stendere il testo costituzionale.  Lui è il relatore per la parte relativa ai “diritti dell'uomo e del cittadino" ed è anche vicepresidente del gruppo Dc all'Assemblea. Nelle elezioni del 18 aprile 1948 viene eletto deputato al Parlamento. Nel 1956, fu tra i primi eletti nel Consiglio nazionale del Partito,  l'anno dopo, diventa ministro della Pubblica Istruzione nel governo Zoli, si deve a lui l'introduzione dell'educazione civica nelle scuole.
Nel 1959 gli viene affidata la Segreteria del Partito Democristiano, incarico che manterrà fino al gennaio del 1964.
Grazie alle sue capacità di mediatore, nel  1963, Moro insieme a Amintore Fanfani , i due democristiani definiti  "cavalli di razza", formarono il primo governo di centro-sinistra sulla base di un programma di riforme: nazionalizzazione energia elettrica, sviluppo della scuola ecc.
Aldo Moro viene ricordato per essere stato l’artefice di uno strategico piano politico definito  “Secondo compromesso Storico”, un accordo che prevedeva l’aperta collaborazione di governo con il Partito Comunista di Enrico Berlinguer. Il suo piano contemplava il riavvicinamento delle frange comuniste e di sinistra verso l'area moderata e centrista, cosa questa, che portò ad aspre contestazioni.
Fu in questo contesto che  le Brigate Rosse, compirono l’azione più clamorosa contro la stato, nel 1978: il 16 Marzo, il giorno in cui DC (democrazia Cristiana) e PCI (Partito Comunista Italiano) avrebbero dovuto iniziare a collaborare al governo, rapirono Aldo Moro, uccidendone  tutti gli uomini della scorta, tre carabinieri e due poliziotti. Il corpo senza vita di Moro fu ritrovato il 9 Maggio nel centro di Roma . La sua  morte interruppe il dialogo politico fra la DC e il PCI e la linea politica di moro venne abbandonata.


TEMA SU ALDO MORO: CONCLUSIONE. A quasi quarant’anni dalla sua morte, Aldo Moro deve essere ricordato come un uomo corretto, onesto che amava il suo paese, l’Italia, e lavorava per migliorarlo, preferendo la strada della collaborazione e apertura agli altri che alla lotta. Egli è l’esempio del “vero uomo politico” e il suo  pensiero politico è ancora attuale perché bene rappresenta la  democrazia e lo Stato.

Non perderti: Saggio breve su Aldo Moro
 

TEMI SVOLTI: LE RISORSE. Cerchi altri temi svolti? Clicca sui seguenti link:

Commenti

Commenta Tema svolto su Aldo Moro.
Utilizza FaceBook.