Scuola

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Vietate le amicizie tra professori e studenti su Facebook

Il divieto tedesco - Vietata l'amicizia tra docenti e alunni su Facebook. Il divieto è stato imposto in tutte le scuole della della Renania-Palatinato, un Laender della Germania meridionale, dove una circolare ha informato i professori dell'introduzione della nuova regola. I professori non potranno nè accettare, nè chiedere l'amicizia ai propri alunni, che non dovranno comparire tra le loro liste d'amici sul socialnetwork.

I motivi del divieto - Secondo l'amministrazione tedesca questo tipo di rapporto extrascolastico potrebbe minacciare l'autorevolezza alla base del ruolo di ogni insegnante. Foto profilo mal riuscite e status troppo personali potrebbero rappresentare una minaccia per la stabilità del rapporto tra prof e alunni. "I professori che chattano con gli allievi e danno loro accesso alle foto e alle informazioni personali ‘mettono a rischio’ la corretta distanza professionale".  ''Oltre a cio' - prosegue il messaggio inviato ai docenti della Renania-Palatinato - i social network fanno uso dei dati personali per scopi commerciali''. ''Sempre piu' spesso ci sono insegnanti e studenti che parlano su Facebook di questioni legate alla scuola e noi non lo vogliamo'', ha spiegato il portavoce del ministero dell'Istruzione, Wolf Juergen Karle, secondo cui ''questi dibattiti dovrebbero avvenire su piattaforme piu' sicure''. La tutela della privacy e delle politiche scolastiche sarebbero quindi un ulteriore motivo per osteggiare questo bizzarro rapporto virtuale.

I precedenti - La  Renania-Palatinaro non è il primo Laender tedesco a prendere una simile decisione:  lo Schleswig-Holstein già da tempo ha imposto il divieto di contatti tra studenti e insegnanti sui socialnetwork. E nel 2011 un caso simile si era verificato in Italia, quando un preside ligure ha inserito la stessa regola nella sua scuola. Ancora più drastica la presa di posizione dello Stato americano del Missouri, dove l'amicizia tra prof e studententi su Facebook è vietata per legge.

Gli studenti, dal canto loro, potrebbero altrettanto sentirsi giudicati e sorvegliati dai prof amici, tuttavia il dialogo sul socialnetwok può, in alcuni casi, essere un valido strumento per il confronto tra i due fronti, troppo spesso ostacolato da divergenze generazionali.

Siamo davvero certi che questo divieto possa essere davvero utile?

Commenti

Commenta Vietate le amicizie tra professori e studenti su Facebook.
Utilizza FaceBook.