Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Amazon Prime Video: cos'è e costo in Italia

AMAZON PRIME VIDEO: COS'E'? Amazon Prime Video sta per arrivare in Italia: se ne sentiva la necessità? Forse sì, quantomeno per non guardare una volta di più a UK e USA come un mondo a parte in cui l'on demand ha davvero un'offerta soddisfacente. Ammettiamolo serenamente senza farci venire eccessivi sensi di colpa: il catalogo di Netflix, Sky, Infinity è vasto, anzi sconfinato, eppure non possiamo negare che ogni tanto abbiamo l'impressione che manchi qualcosa alla quale non sappiamo dare un nome. Se anche voi provate questa sensazione di vuoto non potrete non feteggiare l'arrivo in Italia della piattaforma di streaming di Amazon, nella speranza che sia previsto un periodo gratutio di prova così come è avvaduto con Netflix. Quali saranno i titoli che questo nuovo catalogo porterà nelle nostre case? Quali i costi? Cerchiamo di capirlo insieme.

Amazon Prime Video

AMAZON PRIME VIDEO: IL COSTO. Per quanto riguarda i costi, Amazon Prime Video potrà fare concorrenza a Netflix. Basterà infatti creare un account e dopo un primo mese, con tutta probabilità di prova gratuita, si potrà usufruire dei suoi servizi pagando 7,99 euro. Sembra poi che la cifra, nel caso del possesso di un abbonamento Amazon Prime (per gli acquisti e-commerce), possa essere stornata dai 19,99 euro annuali per le consegne ultraveloci. Il prezzo per ora è una supposizione, dato che non è arrivata una conferma ufficiale, e si basa su quanto visto in America, Germania e Gran Bretagna. Allo stesso modo ancora non è chiaro quando i server italiani di Amazon Prime Video dovrebbero iniziare ad entrare in attività, per quanto molte indiscrezioni suggeriscano novembre come il mese più probabile.
 

AMAZON PRIME VIDEO ITALIA: COME FUNZIONA. Così come fa Netflix, inoltre, anche Prime Video dovrebbe offrire ai utenti abbonati la possibilità di vedere serie TV e film in alta qualità, fino al formato 4K e HDR, mentre l'opzione inedita che potrebbe interessare molti sarebbe il download dei contenuti da vedere offline (anche se è da vedere come si riuscirà a contrastare la pirateria, in questo caso). Il tutto semplicemente loggandosi dal proprio PC/smartphine/tablet o dalla propria smart TV.
 

AMAZON PRIME VIDEO: CATALOGO. Ciò che però rende grande una piattaforma di streaming non è tanto la qualità tecnica, ma l'effettiva offerta di contenuti. Amazon al momento non può contare sul vasto catalogo di Netflix, ma ha iniziato a produrre prodotti originali e si è accaparrato un discreto numero di film e serie TV già esistenti. Tra gli originali possiamo citare il poliziesco Bosch, Mozart in the Jungle e Transparent, che però sono già trasmesse in Italia e quindi bisognerà vedere se i nuovi accordi di distribuzione le riporteranno all'ovile.
Tra gli originali che invece sicuramente vedremo ci sono il serial fantascientifico The Man in the High Castle, tratto dal romanzo di Philip Dick, il testosternico Mad Dogs, il drammatico Hand of God e le commedie Rod Oaks, Betas e Alpha House, senza dimenticare la nuova attesissima serie Crisis in Six Scenes diretta e interpretata da Woody Allen, Z: The Beginning of Everything con Christina Ricci e Tom Clancy's Jack Ryan dedicato alle avventure dell'omonimo eroe.
Insomma, per ora Amazon Prime Video rimane ancora un'incognita, ma non è detto che un po' di ulteriore concorrenza non possa fare bene a un mercato che negli ultimi anni è sempre più scoppiettante.

Commenti

Commenta Amazon Prime Video: cos'è e costo in Italia.
Utilizza FaceBook.