Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Batman, l'uomo pipistrello torna al cinema

Segnatevi questa data: 18 Luglio 2008. Non è una semplice, torrida, giornata estiva ma segna il ritorno nei grandi schermi di uno degli eroi più amati. Il 18 luglio uscirà ufficialmente nelle sale, in contemporanea mondiale, "The Dark Knight", sequel del fortunatissimo "Batman Begins", per la regia di Christopher Nolan. Sarà la sesta trasposizione cinematografica del personaggio dei fumetti creato da Bob Kane e Bill Finger e, come nell'ultimo episodio, ad indossare il caratteristico costume con il mantello sarà ancora una volta Christian Bale. La grande novità è rappresentata da Heath Ledger, fortemente voluto nel cast da uno dei produttori, Charles Roven, che aveva lavorato già con il talentuoso attore australiano in "I fratelli Grimm e l’Incantevole Strega". Il protagonista di "Brokeback Mountain" e "Casanova" è stato scelto per interpretare Joker, battendo la concorrenza di autentiche stelle del calibro di Sean Penn, Robin Williams, Michael Keaton, Paul Bettany e dello stesso Jack Nicholson, che diede vita al personaggio nel film diretto da Tim Burton, e che ha pesantemente criticato la produzione per averlo escluso dal cast. Dalle prime foto circolate sul web e su alcuni magazine si direbbe che la scelta è stata assolutamente azzeccata: Ledger dagli scatti appare decisamente inquietante con trucco, cicatrici, capelli colorati e rossetto. Sarà tuttavia un Joker diverso dai precedenti: la caratterizzazione burlonesca di Burton lascerà spazio a un gangstar molto più violento, psicotico e pericoloso, capo di una organizzazione criminale che getterà nel panico Gotham City.  Batman/Bale si troverà a fronteggiare anche altrì due nemici "storici", Due Facce, che avrà il volto di Aaron Eckhart (ammirato tra gli altri in "The Black Dahlia" e "Thank you for smoking"), e lo Spaventapasseri Cillian Murphy, presente già in Batman Begins.

Importante variazione nel cast rispetto all'episodio che ha visto narrare le origini di Bruce Wayne, sarà l'assenza di Katie Holmes, che interpretava Rachel Dawes. Al suo posto è stata scritturata Maggie Gyllenhaal, sorella dell'attore Jake ("Donnie Darko") e tra i protagonisti di "World Trade Center", "Uomini e Donne" e "Vero come la finzione".
Non potevano mancare invece Gary Oldman (James Gordon), Michael Caine (Alfred Pennyworth) e Morgan Freeman (Lucius Fox), confermatissimi nei rispettivi ruoli per questo sequel.

 

di Simone Gambino

Commenti

Commenta Batman, l'uomo pipistrello torna al cinema.
Utilizza FaceBook.