Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Catalogo Netflix Marvel: cosa vedere

CATALOGO NETFLIX MARVEL: COSA VEDERE. Come i lettori più attenti ricorderanno, Netflix ha stretto un importante accordo di distribuzione in esclusiva con la Disney. La notizia potrebbe non dire molto, ma se ci pensate bene le conseguenze sono davvero devastanti per il vostro tempo libero, perché significa avere a disposizione (un po' alla volta, naturalmente) l'intero catalogo dei film Marvel, della produzione d'animazione della Disney e tutto il franchise di Star Wars. Sono lacrime di gioia quelle che fanno brillare i vostri occhi? Possiamo immaginarlo, e d'altro canto i primi arrivi di ottobre 2016 fanno già presagire benissimo, in particolar modo per quanto riguarda le opere cinematografiche Marvel, di cui in pratica è presente tutta la Fase Uno, a eccezione dello spurio L'incredibile Hulk.

Scopri tutte le novità dei prossimi mesi: Catalogo Netflix 2016

catalogo netflix marvel

CATALOGO NETFLIX: I FILM MARVEL DA VEDERE. Ecco allora cosa vedere all'interno del catalogo Netflix – Marvel e di seguito la lista completa degli arrivi frutto dell'accordo con Disney.

  • Iron Man (2008): la nascita del mito, la resurrezione di Robert Downey Jr. quale attore apprezzato universalmente e in pratica le fondamenta dell'intero universo cinematografico della Marvel. Impossibile non recuperare questa origin story della missione umanitaria di Tony Stark, anche solo per vedere come e quanto il protagonista cambi da miliardario menefreghista e vanesio a... beh, sempre miliardario menefreghista e vanesio, ma con un po' di coscienza in più sulle spalle e un buco al centro del petto con tanto di reattore nucleare.
  • Iron Man 2 (2010): non a tutti è piaciuto come il primo episodio, forse a causa di un villain che rimane sempre nell'ombra. Eppure secondo noi questo sequel fa tutto ciò che dovrebbe fare un sequel onesto senza troppe ambizioni: riprendere la formula dell'originale, approfondire i dettagli e tralasciare le cose più generiche e sopratutto amplificare il tutto. Lo dimostra la spettacolare battaglia finale in cui War Machine e Iron Man combattono un esercito di droni e Mickey Rourke armato di fruste elettriche.
  • Captain America: Il Primo Vendicatore (2011): pur in un universo in cui tutti i film sono dotati di una propria personalità, il primo film dedicato a Capitan America è decisamente un unicum. In primis per l'ambientazione bellica e storica, e poi per la scelta di concentrarsi in tutta la prima parte sulla propaganda vintage che il governo americano edifica sul suo super-soldato. In effetti più che un film di supereroi sembra la pellicola che ci presenta Chris Evans, diventato poi sempre più convincente, sembra proprio un film d'avventura d'altri tempi.
  • Thor (2011): si può chiamare un regista shakespeariano a dirigere un film fantasy senza risultare ridicoli? La Marvel lo dimostra ingaggiando sir Kenneth Branagh alla regia del primo Thor, e in effetti in tutte le scene ambientate ad Asgard c'è un pathos e una solennità altrimenti sconosciuta nelle altre pellicole. Certo, i combattimenti sono decisamente mosci e non ci si capacita di come sia stato sprecato il potenziale rappresentato dalle divinità norrene, ma le parti di commedia funzionano e una seconda visione può essere consigliata.
  • The Avengers (2012): il miracolo che non è più riuscito alla Marvel e a Joss Whedon, che con Age of Ultron avrebbe cercato di replicarne la formula senza riuscirvi. Mescolare alla perfezione l'interazione tra tanti personaggi diversi, renderla divertente e irresistibile, e al tempo stesso costruire perfette scene d'azione come tutto il climax finale è davvero un'impresa che nessuno si sarebbe mai aspettato dal creatore di Buffy L'ammazzavampiri. E invece ecco il miglior film Marvel di sempre.
     

CATALOGO NETFLIX: TUTTE LE NOVITÀ. Scopri tutte le novità e tutto quello che c'è da sapere su Netflix:

(Foto: Thor, courtesy of Marvel Studios)

Commenti

Commenta Catalogo Netflix Marvel: cosa vedere.
Utilizza FaceBook.