Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Cosa esce al cinema? I film del 19 maggio

COSA ESCE AL CINEMA? I FILM DEL 19 MAGGIO. Quali sono i film da vedere tra quelli in uscita? Come ogni settimana noi della redazione di Studentville siamo qui per aiutarvi con i nostri consigli su cosa vedere al cinema anche se sappiamo già che in molti si catapulteranno in sala per gli X-Men (almeno che non lo abbiate già fatto, visto che il film è uscito in anticipo!). Se, però, non siete fanatici dei supereroi, volete sfoggiare una proposta meno scontata al primo appuntamento o, semplicemente, avete perso il filo fin dal titolo del capitolo precedente (“Giorni di un futuro passato” suona come una vera e propria supercazzola ad orecchie poco esperte!) allora non vi resta che scorrere i nostri consigli per gli acquisti dei biglietti (o andare a fare una scampagnata, visto che finalmente la primavera sembra essersi decisa ad arrivare!)


FILM DA VEDERE AL CINEMA QUESTA SETTIMANA. Non perdiamo altro tempo in chiacchiere. Ecco cosa esce al cinema questa settimana:

  • La pazza gioia: Paolo Virzì ha da tempo dimostrato di essere uno dei pochi eredi, se non l'unico, della commedia all'italiana degli anni '70. Ciò vuol dire che le storie che racconta affiancano sempre divertimento e riflessione, non si vergognano di essere popolari, sono caratterizzate da personaggi memorabili (grazie anche a un'ottima direzione degli attori) e per quanto spesso improntate al sorriso non addolciscono quasi mai la pillola. Insomma, i film giusti per bullarsi di apprezzare il cinema italiano d'autore senza doversi annoiare. In questa pellicola che ricorda da vicino Thelma e Louise, Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti sono due donne ospiti di una struttura psichiatrica: chiacchierona e aristocratica la prima, introversa e un po' grezza la seconda, le due faranno amicizia e tenteranno una disperata fuga verso il mondo dei “sani”. Da vedere perché: “normale è sopravvalutato”.
  • X-Men Apocalisse: decade dopo decade prosegue il nuovo corso del franchise degli X-Men al cinema. Salutati gli anni 70 di Giorni di un futuro passato – i suoi paradossi temporali da mal di testa – ci ritroviamo negli anni '80, epoca durante la quale si risveglia dal suo sonno secolare il potentissimo mutante Apocalisse. Conosciuto come il primo della sua stirpe, e il più temibile, questi dopo uno sguardo al mondo prende la decisione di distruggerlo per ricostruire una civiltà più giusta. Gli unici che possono fermarlo sono gli allievi del dottor Charles Xavier, nel frattempo rapito dai quattro cavalieri di Apocalisse (tra cui c'è anche Magneto): a guidarli la rediviva Raven/Mystica. Cinecomic corale anche più di Avengers, è il film da vedere se non potete fare a meno dei fumetti al cinema. Per appassionati del genere, o amici degli appassionati del genere che si sono lasciati convincere.
  • Whiskey Tango Foxtrot: la comica Tina Fey lascia da parte le risate senza freni (anche se nel film si ride lo stesso di gusto) per raccontare la storia vera della reporter di guerra Kim Baker. Tranquilla cronista di New York, la donna prende al volo l'occasione per sfuggire dalla monotonia e da un rapporto asfittico e accetta l'incarico di fare l'inviata in Afghanistan, a documentare i risultati dell'esercito americano. Inizialmente sprovveduta e fuori posto, la donna un po' alla volta entrerà nelle dinamiche locali e saprà farsi valere. Nel cast anche la splendida Margot Robbie e il gigione Martin Freeman (lo conoscete come Bilbo Baggins o il dottor Watson di Sherlock). Consigliato agli amanti delle risate non banali.
  • My Father Jack: dopo il successo di Suburra, Lo chiamavano Jeeg Robot e Veloce come il vento ecco uno di primi film italiani che cercano di fare cinema di genere. In questo caso si tratta di un film d'azione che però presenta notevoli dosi di commedia. D'altro canto difficile aspettarsi diversamente da un cast in cui figurano Matteo Branciamore, Francesco Pannofino ed Elisabetta Gregoraci. La storia è quella di un avvocato trentenne prossimo alle nozze che si ritrova in casa il padre che non aveva mai conosciuto: un pittore fuori di testa che si ritrova dei gangster alle calcagna. I due, con famiglia al seguito, saranno al centro di una spericolata fuga dai malviventi. Per intrepidi del cinema… pronti a vedere un po’ di tutto.
  • Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo Sguercio: adatto a chi non ne può più dei cartoni impegnati di Disney, Pixar e Dreamworks, questo film d'animazione spagnolo con protagonisti due personaggi storici dei fumetti ci riporta alle vecchie atmosfere dei Looney Tunes e in generale delle serie animate più assurde e surreale, dove tutto può accadere senza conseguenze serie. La storia è quella dei due agenti segreti del titolo che devono ritrovare dei documenti della loro organizzazione rubati da Jimmy lo Sguercio. A ostacolare il già difficile compito c'è Trinciamuli, un colosso di oltre 100 kg che è appena uscito di prigione e che intende vendicarsi di Polpetta, il quale l'ha fatto arrestare 15 anni prima. Da vedere se anche tu non ne puoi più di Frozen!

FILM DA VEDERE SUL DIVANO: LA LISTA TITOLI PER PIGRONI D.O.C. Se hai letto questa lista ma: devi studiare troppo e non puoi uscire, hai studiato troppo e non riesci a uscire o, semplicemente, sei troppo pigro, tranquillo, hai tutta la nostra comprensione! Ecco i film da vedere comodamente dal divano di casa propria!

(Foto: X-Men Apocalisse, courtesy of Twentieth Century Fox Film Corporation, Marvel Entertainment)

Commenti

Commenta Cosa esce al cinema? I film del 19 maggio.
Utilizza FaceBook.