Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Cosa esce al cinema? I film del 21 aprile

COSA ESCE AL CINEMA? I FILM DEL 21 APRILE. Il 25 aprile è festa, il 25 aprile viene di lunedì, ergo: il 25 aprile si fa ponte e quindi, giustamente, almeno uno dei tre giorni pioverà. È la dura legge di Murphy sui weekend lunghi: se una nuvola può tuonare, sappi che lo farà. Per fortuna, però, che c’è il cinema. Quindi anche questo giovedì ecco i nostri consigli sui film da vedere tra quelli che saranno in sala a partire dal 21 aprile. Questa settimana sono previsti due grandi ritorni: Aaron Paul (direttamente da Breaking Bad) e Adolf Hitler (direttamente da… lo spassosissimo libro Lui è tornato!).

FILM AL CINEMA DAL 21 APRILE: I NOSTRI CONSIGLI. Ecco allora i film da vedere al cinema questa settimana secondo la nostra redazione. Che aspetti a scegliere quello più adatto a te?

The Other Side of the Door: la distribuzione italiana non è mai troppo generosa con gli horror, e quando ne esce qualcuno in sala è sempre utile farci un pensierino. In questo caso il film riprende un filone molto sfruttato in questi anni (si pensi a Insidious), ovvero quello degli spiriti e delle creature demoniache che invadono il mondo dei vivi. La protagonista è infatti una madre che sei anni dopo aver perduto il figlio in un incidente vorrebbe salutarlo per l'ultima volta. Scoperto un rito indiano che consente l'operazione la donna contravviene però a una regola ferrea, rendendo così possibile per i fantasmi tornare a tormentare i vivi. Per i più coraggiosi (o per approfittare di qualche sobbalzo per saltare in braccio al tipo che ti piace!)
Codice 999: il regista australiano John Hillcoat mette insieme un cast di attori di prima scelta e sagaci caratteristi – Aaron Paul, Woody Harrelson Casey Affleck, Chiwetel Ejofor, Anthony Mackie, Norman Reedus, Kate Winslet, Gal Gadot – per un thriller adrenalinico incentrato sul colpo impossibile di una banda di criminali composta da poliziotti corrotti. Questi vengono ricattati da un boss russo e per mettere a segno la rapina dovranno basarsi sullo scompiglio provocato dall'uccisione di un agente, l'ultimo arrivato nella sezione, che dovrebbe lasciare campo libero per l'operazione. Ma ovviamente qualcosa andrà storto... Per uomini duri (e irriducibili fan di Breaking Bad)
Sp1ral: se invece questa settimana volete dedicarvi ai sentimenti e a una storia più intimista il cinema italiano vi viene in soccorso (non che avessimo qualche dubbio a riguardo). In questa pellicola un giovane regista in crisi e sofferente di disturbo bipolare, interpretato da Marco Cocci, deve tornare a casa per la morte del padre. Incapace di reagire alla tragedia, il protagonista si rifugia su una spiaggia dove sorge la casa al mare che il genitori gli ha lasciato. Qui l'incontro con una ragazza lo aiuterà ad abbattere le sue difese. Per inguaribili romantici.
Truman – Un vero amico è per sempre: quando ci sono di mezzo gli animali è sempre difficile tenere a bada i sentimenti, e noi tutti ci ricordiamo le reazioni esagerate scatenate dal finale di Io e Marley. Questo film spagnolo allora fa di tutto per inumidirci gli occhi raccontandoci la storia di un addio che non vuole essere tale. La trama della pellicola è infatti incentrata sull'incontro a Madrid dei due migliori amici Tomas e Julian: questi sa di avere poco tempo da vivere e ha chiesto all'altro di aiutarlo nello sbrigare alcune faccende pratiche che non può più rimandare, come quella di trovare una nuova casa e una famiglia a Truman, il cane che è stato il suo fedele compagno per tanti anni. Per tutti quelli che: “ohhh che cariiiinoooo!!!”
Lui è tornato: si può scherzare su una delle figure più ignobili della storia dell'uomo come quella di Adolf Hitler? In base alla vostra risposta potrete decidere se affrontare questa commedia satirica che immagina il risveglio del dittatore nazista ai nostri giorni, proprio nel punto in cui sorgeva il bunker in cui si era sparato. Il rinato Hitler viene scambiato per un attore comico e le sue dichiarazioni d'intenti – che non sono affatto cambiate – suscitano l'ilarità tra coloro ai quali si rivolge. Nella pellicola è presente anche una componente di candid camera, in quanto alcune sequenze sono state girate per strada con videocamere nascoste, osservando le reazioni delle persone comuni avvicinati da Adolf Hitler. Il film sarà nelle sale dal 26 al 28 aprile, ma al momento è disponibile anche su Netflix. Per tutti (confidiamo nel vostro senso dell’umorismo).

FILM DA VEDERE SUL DIVANO: LA LISTA TITOLI PER PIGRONI D.O.C. Sappiamo già che alcuni di voi, pioggia o non pioggia, a un certo punto opteranno per il divano e (probabilmente!) non lo lasceranno più. Ecco, allora i nostri consigli su quali sono i film da vedere:

(foto: Lui è tornato Courtesy of Netflix)

Commenti

Commenta Cosa esce al cinema? I film del 21 aprile.
Utilizza FaceBook.