Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Cosa esce al cinema? I film del 5 maggio

COSA ESCE AL CINEMA? I FILM DEL 5 MAGGIO. Dopo una lunga attesa, varie supposizioni sulla morte dei personaggi e una valanga di ipotesi di altro genere numero e caso questa settimana arriva finalmente al cinema la battaglia del secolo di casa Marvel: Captain America VS Iron Man. Se, invece, le scaramucce tra omoni muscolosi non vi interessano e il vostro unico superpotere consiste nel riuscire comunque a racimolare i soldi per andare al cinema, allora non vi resta che dare un’occhiata agli altri titoli consigliati da noi. Vi assicuriamo che ce n’è per tutti i gusti!


FILM DA VEDERE AL CINEMA LA SETTIMANA DEL 5 MAGGIO. Ecco i titoli da tenere d’occhio: dall’annunciatissimo Captain America alla nuova pellicola di Gondry passando per l’ultimo lavoro dell’erede di Miyazaki. Dipende tutto da come vi sentite: meglio scoprire il nuovo Spider-Man o cedere al sentimentalismo?

  • Captain America Civil War (4 maggio): ormai ne abbiamo parlato in tutte le salse ed è allora pacifico che se non vi è ancora venuta la nausea questo è il film da andare a vedere in settimana. Ci sono tanti motivi per farlo, ma ne elenchiamo tre: 1 - si tratta della prima opera Marvel in cui i supereroi finalmente se le danno di santa ragione per delle motivazioni interessanti (e soprattutto ci credono a queste motivazioni); 2 – è impensabile approcciarsi ai prossimi film della Marvel senza conoscere quanto avviene nella suddetta pellicola, che avrà ripercussioni importanti per tutti i protagonisti; 3 – debuttano Pantera Nera e la nuova versione di Spider-Man! Per amanti dei supereroi (e fidanzate molto pazienti).
  • Microbo & Gasolina: c'era una volta Michel Gondry, folle cineasta francese che prima ha rivoluzionato il mondo del videoclip con i suoi effetti speciali artigianali, e poi a conquistato il mondo del cinema con Se mi lasci ti cancello. Il nostro si è un po' perso per strada negli ultimi anni e non tutti i film che sono seguiti hanno avuto lo stesso successo o sono stati altrettanto interessanti, ma rimane una costante che rende tutti i suoi progetti meritevoli di attenzione: la grande quantità di trovate e di invenzioni strampalate che si susseguono senza soluzione di continuità, in grado di rendere avvincente anche una più che tipica storia di amicizia adolescenziale come questa. Per chi preferisce sempre e comunque guardare le cose da un’altra prospettiva.
  • Il traditore tipo: per apprezzare i tantissimi film tratti dalle opere di John Le Carré bisogna quantomeno essere interessati al mondo dello spionaggio. Il romanziere è infatti uno dei maestri del genere, ma non si pensi affatto a James Bond e affini: gli agenti segreti di Le Carré assomigliano molto a più dei grigi impiegati che complottano nell'ombra facendo fare il lavoro sporco agli altri. In questo caso questi “altri” sono due cittadini qualunque (Ewan McGregor e Naomie Harris) che durante una vacanza in Marocco decidono di aiutare un mafioso russo a uscire dal giro mettendolo in contatto con l'MI6: avrà così inizio un intrigo internazionale che li porterà a rischiare più volte la vita. Per chi sa che bene che il giallo non è soltanto un colore molto alla moda.
  • Where to Invade Next (9 maggio): forse Michael Moore non sta simpatico a tutti, e non sempre si può dare torto ai detrattori. I suoi documentari spesso e volentieri sostengono delle tesi e soprattutto portano degli argomenti da quinta elementare, con semplificazioni e omissioni decisamente troppo ingenue. Ma a sopperire al tutto ci pensa la grandissima passione del cineasta, il quale crede fortemente in alcuni valori ai quali sacrifica anche un po' di coerenza. In questo caso Moore vorrebbe mostrare agli americani alcuni aspetti dell'Europa che potrebbero essere presi come esempio: tra l'altro ci siamo anche noi con le nostre ferie, che a quanto pare negli USA ci invidiano... Da vedere per tirarsi un po’ su il morale!
  • The Boy and the Beast (10 maggio): autore di alcuni dei migliori film d'animazione giapponese degli ultimi anni – La ragazza che saltava nel tempo, Summer Wars, Wolf Children – Mamoru Hosoda è considerato l'erede di Hayao Miyazaki, non tanto per lo stile in sé, ma per l'altissima qualità dei valori e l'attenzione ai suoi personaggi. Nella sua nuova opera viene raccontata la storia di uno strano rapporto padre – figlio (o per meglio dire, allievo - discepolo) tra un ragazzo rimasto orfano e un orso che vive nella dimensione degli spiriti e che vuole diventarne il re. Per tutti quelli che hanno ancora bisogno di favole.

FILM DA VEDERE SUL DIVANO: LA LISTA TITOLI PER PIGRONI D.O.C. Se hai letto questa lista ma, alla fine, sei abbastanza certo che ad un certo punto finirai con lo spiaggiarti sul divano per sfruttare le ultime ore in compagnia del plaid,  allora hai bisogno dei nostri consigli su quali sono i film da vedere a casa:

(Foto: Captain America Civil War, Courtesy of Walt Disney Studios Motion Pictures)

Commenti

Commenta Cosa esce al cinema? I film del 5 maggio.
Utilizza FaceBook.