Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Film al cinema questa settimana: le uscite del 15 settembre

FILM AL CINEMA QUESTA SETTIMANA: LE USCITE DEL 15 SETTEMBRE. Ci sarebbe piaciuto molto potervi consigliare i film da vedere in sala questa settimana ma… ci siamo dimenticati come si fa. C’era qualcosa che aveva a che fare con il sentirsi ancora l’estate addosso (anche se piove e sembra novembre!), una buona dose di drammaticità (ma non legata alla palese fine dell’estate di cui sopra), e un certo pesce blu. Non stiamo delirando: è l’effetto Dory! Per cui ora bando alla ciance, e correte a leggere i nostri consigli. Per la serie: Zitto e leggi, leggi e leggi… (scusate, non abbiamo resistito!)

Uscite cinema 15 settembre

COSA ESCE AL CINEMA? I FILM DELLA SETTIMANA. Scherzi a parte, non c'è molta scelta questa settimana in merito ai film da vedere al cinema in quanto le opzioni sembrano essere particolarmente binarie: ridere, piangere e se proprio volete un mix delle due cose. Tra film commoventi della Pixar, viaggi iniziatici alla Muccino, drammi sentimentali post-lutto, storie vere di esilaranti tragedie e la quota italiana della sfiga questa infornata di pellicole di metà settembre promette di polarizzare davvero gli spettatori.

  • L'estate addosso (14 settembre): arrivato fuori concorso a Venezia, dove in pochi si sono accorti della sua presenza, Muccino senior ritorna a un'idea di cinema più intima (per quanto le urla non manchino, come suo solito) rispetto alle ultime roboanti prove americane. Girato a cavallo tra Italia, Stati Uniti e Cuba, L'estate addosso è l'ennesimo racconto di una coppia di ragazzi alla scoperta di se stessi, dei propri sentimenti e del mondo che li circonda – in questo caso una coppia gay che li ospita a San Francisco. Riusciranno gli adolescenti mucciniani a risolvere i loro problemi senza finire a correre nella pioggia?
  • Alla ricerca di Dory (15 settembre): il primo capitolo di quello che oramai è un franchise – Alla ricerca di Nemo – è considerato come uno dei titoli più maturi della Pixar, per il modo in cui parlava di disabilità senza scadere nel piagnisteo o nel moralismo. In questo seguito ci troviamo a seguire un nuovo viaggio, quello della smemorata Dory, alla ricerca dei suoi genitori, di cui del tutto all'improvviso si è ricordata, ovviamente in modo frammentario. La ricerca di Dory la porterà in un istituto oceanografico californiano, dove farà la conoscenza di nuovi amici e imparerà molto su se stessa.
  • Questi giorni (15 settembre): sono quattro adolescenti incasinate le protagoniste del nuovo film di Giuseppe Piccioni, che già aveva firmato Luce dei miei occhi e Fuori dal mondo, tra le altre pellicole. Caterina deve partire per Belgrado, dove lavorerà in un prestigioso hotel e Liliana, Anna e Angela decidono di accompagnarla. Ognuna di loro ha però un problema irrisolto che dovrà affrontare e chiaramente – come nella migliore tradizione dei road movie – gli incontro che faranno sulla strada saranno chiarificatori. Un film utile per ripensare alle vacanze appena terminate.
  • Trafficanti (15 settembre): Todd Phillips, il regista della trilogia di Una notte da leoni, ci racconta ancora una volta la vicenda di due assurdi personaggi che non riescono proprio a rendersi conto della realtà che li circonda. Jonah Hill e Miles Teller sono Efraim e David, due ragazzotti americani con il pallino per i soldi facili, che iniziano a farsi un nome vendendo armi per conto del governo americano. Presto però si metteranno nei pasticci, infilandosi in una trattativa pericolosa in Afghanistan.
  • Demolition – Amare e vivere (15 settembre): rischio pianto assicurato con la nuova opera firmata da Jean-Marc Vallée, che per intenderci aveva già torturato i nostri condotti lacrimali con Dallas Buyers Club. In questo caso il dramma è quello di un uomo, Jake Gyllenhaal, che dopo aver perso la moglie non sa più come andare avanti. Al colmo dello smarrimento scrive una serie di lettere di reclamo a una società di distributori automatici, in cui svela tutto il suo dolore. Viene allora contatto dall'addetta al servizio clienti, Naomi Watts, e i due iniziano così a conoscersi e a supportarsi a vicenda.

FILM DA VEDERE SUL DIVANO: LA LISTA TITOLI PER PIGRONI D.O.C. Se hai letto questa lista ma: devi studiare troppo e non puoi uscire, hai studiato troppo e non riesci a uscire o, semplicemente, sei troppo pigro, tranquillo, hai tutta la nostra comprensione! Ecco i film da vedere comodamente dal divano di casa tua!

(Foto: Alla ricerca di Dory, Courtesy of Disney Pixar)

Commenti

Commenta Film al cinema questa settimana: le uscite del 15 settembre.
Utilizza FaceBook.