Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Film al cinema questa settimana: le uscite del 2 giugno

FILM AL CINEMA QUESTA SETTIMANA: LE USCITE DEL 2 GIUGNO. Weekend lungo is coming… e anche il ponte. Dunque, in caso di mancata vacanzetta, mancato bel tempo o, semplicemente, in caso di voglia di cinema, ecco anche questa settimana i nostri consigli per gli acquisti. La scelta, anche se la stagione sta per finire, è ancora abbastanza vasta: si ride con Ryan Gosling e Russell Crowe, ma anche con Carlo Vanzina, se amate il genere, si entra in un altro mondo con Warcraft – L'inizio e addirittura si torna indietro ne tempo con la sceneggiatura firmata da Truffaut negli anni '70 con Marguerite e Julien. Se ancora non fate parte dei fortunati sotto l’ombrellone, dunque, non preoccupatevi: la programmazione delle sale non è ancora andata in vacanza!

 

FILM DA VEDERE AL CINEMA: I TITOLI DELLA SETTIMANA. Ecco, quindi, quali sono i film tra cui scegliere questa settimana in caso optiate per una serata cinema.

  • The Nice Guys: gli amanti del poliziesco puro potrebbero rimanere scontenti, ma a tutti gli altri non resta che fiondarsi sulla nuova pellicola scritta e diretta da Shane Black, già responsabile di alcuni cult come la saga di Arma letale. Ryan Gosling e Russell Crowe interpretano due detective degli anni '70 che si devono mettere alla ricerca della figlia scomparsa e probabilmente in pericolo di un pezzo grosso della Giustizia di Los Angeles. La loro indagine incrocerà però il caso della morte di una diva dell'industria del porno, svelando un complotto molto più esteso del previsto. Sparatorie e battute a raffica non mancheranno. Consigliato ai nostalgici di Bud Spencer e Terence Hill.
  • Warcraft – L'inizio: riusciremo prima o poi ad avere un film decente tratto da un videogame? Finora i risultati sono stati molto scarsi e tutte le speranze sono riposte in questo momento sulla pellicola firmata da Duncan Jones che mette in scena le vicende alla base dei primi due capitoli dello storico strategico in tempo reale della Blizzard. Orchi contro umani, dunque, ma in questo caso il conflitto è molto più sfumato, e gli eroi del film dovranno distinguere i veri amici dai nemici e gli alleati di cui fidarsi dai traditori, perché il destino del mondo di Azeroth è nelle loro mani. A colpire in questo fantasy è soprattutto la perfetta integrazione di grafica digitale e riprese dal vero, mai così riuscita. Dunque, che la speranza sia con voi!
  • Marguerite e Julien – La leggenda degli amanti impossibili: un vero e proprio caso raro tratto da una sceneggiatura vergata da Francçois Truffaut negli anni '70 e poi da lui stesso abbandonato. Il progetto è stato ripreso da Valerie Donzelli, regista che negli ultimi anni ha fatto molto parlare, e oggi arriva nelle sale italiane: il film racconta la storia di Julien e Marguerite de Ravalet, fratelli e amanti e dunque perseguitati per la loro relazione incestuosa. La Donzelli mette in scena la loro vicenda come se fosse un melodramma senza tempo, pieno di anacronismi e saltando da un'epoca all'altra, con un profluvio di invenzioni che faranno la felicità di chi dal cinema pretende un po' di sfida. Cinefili di tutto il mondo armatevi e partite… per il cinema!
  • Miami Beach: se siete amanti della comicità raffinata, andate in sollucchero quando ascoltate una battuta arguta o un motto di spirito, di sicuro il cinema di Carlo Vanzina non è proprio il vostro piatto preferito. C'è da dire, però, che dovendo trascorrere un'ora e mezza nel più totale relax senza pensare a niente, e non potendo contare su un massaggio, probabilmente non c'è niente di meglio di una sorta di massaggio alla testa cinematografico. Inutile starvi a raccontare la trama – si tratta del solito viaggio di italiani all'estero alla ricerca di pargoli fuggitivi – ma vale la pena segnalare una coppia comica che potrebbe funzionare molto bene, quella di Max Tortora e Ricky Memphis, campioni della comicità romanesca più smaliziata. Consigliatissimo se si ha bisogno di spegnere totalmente il cervello.
  • Eddie the Eagle - Il coraggio della follia (2 giugno): negli Stati Uniti è sempre andato di moda il modello del film biografico celebrativo, mentre qui da noi per ovvie ragioni non ha mai preso troppo piede. Siamo allora curiosi di assistere alla versione britannica di questo format, anche perché il personaggio protagonista di questo biopic è davvero eccentrico: si tratta di Eddie Edwards, primo saltatore con gli sci a gareggiare alle Olimpiadi rappresentando il Regno Unito. Con pochi fondi e un equipaggiamento di fortuna, Eddie con la sua testardaggine riesce a convincere un campione della disciplina ad allenarlo, arrivando così a coronare il suo sogno. Per tutti quelli che “l'importante è partecipare”...

FILM DA VEDERE SUL DIVANO: LA LISTA TITOLI PER PIGRONI D.O.C. Se hai letto questa lista ma: devi studiare troppo e non puoi uscire, hai studiato troppo e non riesci a uscire o, semplicemente, sei troppo pigro, tranquillo, hai tutta la nostra comprensione! Ecco, quindi, la lista dei film da vedere comodamente dal divano di casa propria!

(Foto: The Nice Guys, Courtesy of Lucky Red)

Commenti

Commenta Film al cinema questa settimana: le uscite del 2 giugno.
Utilizza FaceBook.