Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Film Natale 2015: cosa vedere al cinema

FILM NATALE 2015: COSA VEDERE AL CINEMA. Tra i tanti rituali che si ripetono ogni Natale c'è anche quello del pellegrinaggio al multisala per il classico film di Natale che, anno dopo anno, si è trasformato. Non si tratta più infatti di uno dei classici film di Natale, ma di un film visto in uno dei più grandi cinema cittadini, nelle giornate della vigilia o di Natale stesso, insieme ad altre migliaia di persone che hanno avuto la stessa idea. È un'esperienza che in genere si trasforma in una sauna inattesa, forse non del tutto sgradita a causa delle basse temperature del periodo e anche utile se si vuole iniziare a smaltire la cena o il mega pranzo. Considerazioni pungenti a parte, la vera domanda è: cosa andare a vedere? Il Natale è generalmente terra di conquista per i blockbuster più costosi, le commedie italiane più becere (ebbene sì anche quest’anno il cinepanettone si è ritagliato il suo spazio!), i drammi più strappalacrime e infine anche qualche gradita scheggia impazzita.

Da non perdere: Film di Natale: i classici

FILM DI NATALE: LA LISTA DE LLE USCITE 2015.Vediamo dunque cosa ci riserva l'offerta cinematografica del Natale 2015.

  • Star Wars - Il Risveglio della Forza (16 dicembre): il tentativo disperato di riportare in vita una saga affossata da una seconda trilogia disastrosa o la rinascita di uno dei franchise più amati di tutti i tempi? L'attesissimo film di J.J. Abrams, primo di una nuova trilogia, fornirà la risposta portando sullo schermo nuovi e vecchi protagonisti. Permetteteci di avvertirvi: se non avete prenotato dimenticatevi di trovare un posto libero il giorno d'uscita.
  • Il ponte delle spie (16 dicembre): Steven Spielberg a Natale parrebbe essere una garanzia. Non ci troviamo dalle parti del tragico Schindler's List, ma anche questa volta si tratta di un viaggio nella storia, forse meno nota. La trama del film di cui è protagonista Tom Hanks è incentrata sul tentativo di un avvocato che viene convinto dalla CIA a infiltrarsi in territorio russo per portare a casa tramite negoziati il pilota di un aereo precipitato sul suolo sovietico. Il tutto in piena Guerra Fredda.
  • Natale col boss e Vacanze ai Caraibi (16 dicembre): la sfida del doppio cinepanettone 2015. Da una parte Lillo & Greg, Francesco Mandelli e Paolo Ruffini, dall'altra Christian De Sica, Massimo Ghini e Luca Argentero; da un lato una trama incentrata su un boss ricercato dalla polizia che deve rifarsi i connotati grazie all'ausilio di due buffi chirurghi, dall'altra tre episodi su matrimoni che sconvolgono due famiglie (un classico), passioni improvvise e naufragi su isole deserte. Insomma, il cinepanettone italiano nella sua essenza più pura.
  • Francofonia – Il Louvre sotto occupazione (17 dicembre): per chi va al cinema fornito di pipa e occhiali spessi l'ultima opera del russo Aleksandr Sokurov sarà una boccata d'aria fresca. Curioso misto tra documentario, ricostruzioni storiche e fiction, il film parte dall'occupazione del museo francese durante la Seconda Guerra Mondiale per poi svicolare e proporre una riflessione sul ruolo dell'arte e sull'utilità della sua conservazione in una realtà devastata da conflitti di ogni genere.
  • Irrational Man – (17 dicembre): Woody Allen, la depressione, la filosofia e Dostoevskij a mescolare il tutto. Un professore arriva in un piccolo college del tutto deluso dalla vita e privo di qualunque aspettativa sul suo futuro. La frequentazione di due donne molto differenti in grado di motivarlo e soprattutto l'ideazione di un delitto perfetto ridarà nuove energie creative all'uomo, pur se a caro prezzo: quello della sua coscienza.
  • Franny (23 dicembre): Richard Gere veste i panni di uno Scrooge moderno, e atipico. Il suo personaggio è quello di un miliardario che per quanto abbia investito nella filantropia non è mai riuscito a costruire rapporti solidi con altre persone. Solo e roso dai sensi di colpa, la sua unica salvezza risiede nella figlia dei suoi migliori amici (Dakota Fanning), ritrovatasi improvvisamente orfana. Per non perdere neanche lei Franny dovrà allora mettersi a nudo e rendersi vulnerabile per la prima volta.

FILM NATALIZI: I MIGLIORI SECONDO NOI. Eviterai la ressa folle e, al massimo, guarderai un bel film stando comodamente sdraiato sul divano di casa? Perfetto, ecco i nostri consigli per abbinare al Pandoro (o al Panettone) il giusto classico film di Natale.

 


NATALE 2015
: TUTTO QUELLO CHE TI SERVE PER QUESTA FESTA.
Ecco i nostri consigli per le Feste!

(Foto: Il ponte delle spie; Courtesy of 20h Century Fox)

Commenti

Commenta Film Natale 2015: cosa vedere al cinema.
Utilizza FaceBook.