Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Film on the road: gli imperdibili

FILM ON THE ROAD: GLI IMPERDIBILI. I film on the road ci portano già in modalità vacanza... Una volta rinchiuso lo zaino scolastico nell'armadio, che rimarrà a prendere polvere fino all'arrivo di settembre, è facile che si sia fatto il cambio con lo zaino che si usa per le gite e i viaggi di durata limitata: una volta terminati gli esami e affrontata la maturità non c'è infatti niente di meglio che scollegare per un po' il cervello dalla quotidianità partendo per qualche destinazione esotica. O almeno così succede spesso nei film, dove il viaggio è forse fin troppo spesso una metafora scoperta del desiderio di cambiamento dei personaggi, che si trovano su una strada in compagnia di sconosciuti o di familiari che altrimenti non frequenterebbero per più di mezz'ora. È lo scheletro del filone del cinema “on the road”, che magari durante l'inverno ci fa sognare evasioni impossibili e in estate ci appare plateale realizzazione dei nostri desideri.

FILM ON THE ROAD: LA LISTA DEI MIGLIORI DA VEDERE. Vediamo quali sono allora le migliori pellicole del genere: ecco la lista dei migliori film on the road da vedere!

  • Little Miss Sunshine (2006): il film che è diventato prototipo di un sottogenere indie legato al Sundance Film Festival, è anche la cronaca di un viaggio su un iconico pulmino giallo della Volkswagen per arrivare alla gara di bellezza della piccola protagonista.
  • Thelma e Louise (1991): manifesto del femminismo da strada, questo famosissimo film di Ridley Scott con Susan Sarandon e Geena Davis, il cui viaggio di qualche giorno diventa una fuga dalle legge verso il Messico dopo che Louise uccide un uomo che ha tentato di stuprare Thelma in un bar.
  • Y tu mama tambien (2001): prima di farci sprofondare nello spazio con Gravity Alfonso Cuaron si perdeva per il deserto del Messico. Due ragazzi, Julio e Tenoch, incontrano la più matura Luisa, che dopo aver ricevuto il risultato di un esame medico chiede loro se può accompagnarli nel loro viaggio. Per la coppia di giovani la vacanza sarà l'occasione per maturare sentimentalmente e dal punto di vista sessuale
  • Easy Rider (1969): in una classifica di film on the road è impossibile non citare quello che forse ne è il capostipite moderno, che vede come protagonisti Peter Fonda e Denis Hopper nelle vesti di due motociclisti che attraversano tutti gli Stati Uniti, tra incontri più psichedelici all'insegna dell'assunzione di droghe e l'aperta ostilità della popolazione.
  • Una storia vera (1999): solo David Lynch poteva inventarsi un film sulla vera vicenda di un anziano che decise di attraversare vari stati americani sul suo tagliaerbe per andare a trovare il fratello malato di cuore. Tra l'altro realizzando una delle opere più commoventi e surreali della sua filmografia.
  • Into the Wild (2007): ormai arcinoto, il film di Sean Penn che racconta la storia di Christopher McCandless, che decise di abbandonare tutte le comodità della vita moderna per immergersi nella natura. La pellicola è diventata il simbolo di una specie di ritorno allo stato selvaggio, ma di fatto lo sguardo del regista sta a metà tra l'ammirazione per gli sforzi del ragazzo e lo sberleffo per il suo proposito impossibile.
     

FILM DA VEDERE: I NOSTRI CONSIGLI. Voglia di un bel film? E allora basta scegliere qui:

(Foto: Thelma e Louise, Courtesy of Metro Goldwyn Mayer, MGM Pathè Communications)

Commenti

Commenta Film on the road: gli imperdibili.
Utilizza FaceBook.