Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

GF9, la favola di Ferdi

Un giovane rom, approdato in Italia a bordo di un gommone, con un’infanzia terribile e solitaria alle spalle, partecipa al reality show più seguito d’Italia, una volta dentro la casa conquista “la più bella del reame” e si aggiudica i 300 mila euro della vittoria finale. Non è la trama di un film ma è la favola vissuta da Ferdi Berisa al Grande Fratello 9.

Ventunenne di origini montenegrine, arrivato in Italia da clandestino quando ne aveva solo nove, nei 99 giorni trascorsi nella casa più spiata e amata del nostro paese ha saputo conquistare il pubblico con la sua semplicità e i modi affabili e soprattutto ha colpito per la grande forza d’animo, elemento invidiabile e certo non comune per un ragazzo poco più che adolescente con un passato inimmaginabile alle spalle. Nell’edizione più ricca di “etichettati” il rom ha toccato il cuore degli italiani più del fornaio sfigatello (Marcello), della supermaggiorata (Cristina) e del playboy “napolamericano” (Gianluca). Proprio lo screzio avuto negli ultimi giorni trascorsi nella Casa con Gianluca ha probabilmente dato la spinta finale a Ferdi, che comunque è sempre stato tra i primissimi nelle classifiche di gradimento. La sua reazione alla spinta e agli insulti del dongiovanni napoletano, ma trapiantato in America, gli ha fatto guadagnare punti agli occhi della gente, intenerita dalla sua storia e dal suo atteggiamento sempre cordiale e disponibile. Francesca e FerdiCon un corteggiamento insistente e intriso di romanticismo ha saputo conquistare anche il cuore della bella Francesca, che dopo un tentennamento iniziale ha ceduto alle avances sdolcinate del montenegrino. La loro storia ha aperto i cuori del pubblico più del triangolo amoroso tra Marco, Vanessa e Alberto, apparso forse troppo costruito. Ferdi ha saputo inoltre tenere testa proprio all’ormeggiatore genovese, uno dei più amati dal pubblico nei primi mesi ma che ha poi forse pagato per il carattere “scomodo”. E pensare che invece il montenegrino sembrava essersi rovinato con le sue stesse mani dopo un’infelice battuta all’ingresso nella casa di Gerry, il ragazzo non vedente che a detta di Ferdi “avrebbe fatto più colpo di lui sul pubblico con la sua storia”. Un’esternazione che il giovane rom ha saputo riscattare, mostrandosi sinceramente costernato davanti ai suoi coinquilini e a milioni di spettatori.

Ovviamente anche i detrattori vogliono la loro parte e dipingono Ferdi come un calcolatore, un ragazzo che ha strumentalizzato il suo passato per arrivare alla vittoria e che ha cercato in tutti i modi di screditare i rivali più forti. Opinione che però non ha trovato riscontro nel pubblico. Adesso chiede di non risvegliarlo da questo sogno: d’altronde con 300mila euro in tasca e la bella Francesca al suo fianco che può chiedere di più dalla vita?

Commenti

Commenta GF9, la favola di Ferdi.
Utilizza FaceBook.