Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Le nuove stelle di Hollywood: James McAvoy

James McAvoy

Nome: James Andrew McAvoy
Data di nascita: 1 Gennaio 1979
Luogo di nascita: Glasgow, Scozia
Segno zodiacale: Capricorno
Professione: Attore
Curiosità: Tifoso sfegatato del Celtic FC
 
Il suo volto ha sempre avuto qualcosa di familiare, celando dietro quei suoi bei occhi blu i tratti già visti di un saggio fauno, ma con l’uscita del suo ultimo film, merito anche della Jolie, subisce una significativa trasformazione da impiegato frustrato a spietato assassino, ruolo che che lo consacra definitivamente come sex symbol hollywoodiano.
 
Le passioni…
Le capacità di James non si fermano solo alla recitazione, è anche un ottimo cantante, può prestarsi come baritono o basso, e suona vari strumenti: batteria, chitarra, tastiera e pianoforte.
Tra i suoi sport preferiti ci sono il pugilato, la scherma, il rugby ed soprattutto il calcio: è un tifoso sfegatato del Celtic FC.
E’ molto abile anche nelle acrobazie, come si vede nel suo ultimo film, e solitamente si presta anche come mangiafuoco.
Il suo film preferito è “I Goonies” ed in TV adora guardare “Star Trek. E’ un appasiontato di fantascienza, tra i suoi libri preferiti: “Dune”, “Il Signore degli Anelli”, “Le Cronache di Narnia” ed “Il Canto Degli Uccelli” di Sebastian Faulks.
Nell’iPod di James troviamo le melodie malinconiche di Damien Rice e Bill Hicks.
 
La carriera…
James McAvoy nasce a Glasgow in Scozia e vive a Scotstoun fino all’età di 7 anni, dopo il divorzio dei genitori si trasferisce presso I nonni nella vicina Drumchapel. Frequenta la St. Thomas Aquinas e si laurea presso la prestigiosa Royal Scottish Academy of Music and Drama nel 2000, lavorando anche come panettiere per mantenersi. Durante gli studi si dedica con passione alla recitazione, esordendo sul grande schermo nel thriller “The Near Room” (1995) di David Hayman, seguono poi altri impegni tra cui “The Pool” (2001) e “Wimbledon” (2004) di Richard Loncraine, una romantica commedia ambientata sui campi da tennis. Nel 2005 ottiene la parte del fauno Tumnus ne “Le Cronache di Narnia – il leone, la strega e l’armadio”, pellicola sul genere fantastico ispirata all’opera di C.S. Lewis, dimostrando anche un’ottima versatilità nei ruoli, ed un anno dopo interpreta il medico scozzese Nicholas Garrigan nell’Africa dittatoriale de “L’ultimo Re di Scozia” di Kevin MacDonald, il cui ruolo gli vale un riconoscimento in Scozia come miglior attore e una nomination ai BAFTA Awards come miglior attore in un ruolo di supporto.
Ma è il 2007 l’anno che consacra definitivamente James come uno degli attori più promettenti della nuova generazione, grazie al film “Espiazione” di Joe Wright, tratto dall’omonimo romanzo di Ian McEwan, il cui ruolo di Robbie Turner al fianco della divina Keira Knightley,  gli vale la sua prima candidatura ai Golden Globe 2008 come miglior attore in un film drammatico. E’ tornato ultimamente sul grande schermo con l’avvincente “Wanted – Scegli il Tuo Destino”, film che gli è valso mesi di palestra, nei panni del timido e sfortunato Terence Stamp, il quale, grazie all’incontro con una seducente e selvaggia Angelina Jolie, si tramuta in un infallibile giustiziere.
 
La famiglia McAvoy…
Attualmente James è sposato con l’attrice Anne-Marie Duff, conosciuta sul set della serie tv “Shameless”. La sorella Joy McAvoy è la cantante della band femminile scozzese Streetside.
 
Prossime apparizioni…
Lo vedremo nei panni di Valentin Bulgakov in “The Last Station”, regia di Anthony Hopkins: la pellicola racconta le ultime settimane di vita dello scrittore russo Tolstoj.
 
Dario Esposito La Rossa

Commenti

Commenta Le nuove stelle di Hollywood: James McAvoy.
Utilizza FaceBook.