Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Leo e Kate di nuovo insieme

Leo e Kate in una scena del filmSe l’unione fa la forza, allora loro ne sono stati l’esempio eclatante: torna di nuovo insieme la pluripremiata coppia elogiata dal grande pubblico grazie al campione di incassi “Titanic”. A distanza di anni dalla tragica storia del transatlantico più famoso del mondo, Leonardo Di Caprio e Kate Winslet si ritrovano nuovamente protagonisti della stessa pellicola, per riconfermarsi come il duo più redditizio del grande schermo.

Tratto dall’omonimo romanzo di Richard Yates del 1961, regia di Sam Mendes,in “Revolutionary Road” i due attori sono chiamati a interpretare una giovane coppia di middle class nell’America degli anni ’50. Frank  e April Wheeler vivono la loro modesta vita in un sobborgo benestante di New York: tra il lavoro ordinario di lui e le recite della filodrammatica locale di lei, coltivano la noia devastante delle loro giornate in attesa di trovare le loro strade. Ammirati dai vicini di casa, i Wheeler trascorrono il loro tempo resistendo ad un amore ormai spento e ostentando conversazioni di eterni silenzi. Solo l’idea di una romantica fuga, lontano dall’assillante piattezza della realtà che li circonda, riuscirà a riaccendere la passione e la speranza nel futuro.

Michael Shannon, candidato all'Oscar come miglior attore non protagonistaA ben undici anni di distanza dal celebre abbraccio sulla prua della mastodontica nave, i due grandi esclusi agli Academy Awards si ripropongono in una veste completamente mutata, non più un amore che affonda tra le acque gelide dell’oceano, ma una storia che nonostante le difficoltà cerca di mantenersi a galla. Per quanto riguarda gli Oscar: al contrario dello sventurato Di Caprio, sembra che quest’anno la Winslet, la più giovane attrice ad aver mai ricevuto sei nomination, cercherà di sfatare il mito. La candidatura arriva infatti nella categoria come miglior attrice protagonista, stavolta non con il drammatico film del marito Mendes, il quale le è già valso il Golden Globe 2009, ma con “The Reader”, in cui interpreta la spietata nazista Hanna Schmitz, una performance che dovrebbe permetterle di portare a casa la tanto agognata statuetta. Non dovrebbe avere la stessa fortuna, secondo le previsioni, un altro interprete di "Revolutionary Road": parliamo infatti di Michael Shannon, il quale veste i panni dell’alienato e folle John Givings e che si è aggiudicato la nomination come migliore attore non protagonista.

Il film, distribuito dalla Universal Pictures, è uscito nelle sale cinematografiche italiane lo scorso 30 Gennaio e da quello che si è già potuto osservare è la coppia Jack-Rose si è dimostrata nuovamente un binomio vincente. Ai fans più malinconici di "Titanic" non rimane dunque che andare al cinema, sperando che non ci siano iceberg in vista....

Dario Esposito La Rossa

 

Commenti

Commenta Leo e Kate di nuovo insieme.
Utilizza FaceBook.