Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Letters to Juliet, Shakespeare ai giorni nostri

Lettere A GiuliettaQuando si pensa all’amore perfetto non si può far altro che pensare immediatamente alla romantica e struggente storia dei due amanti di Verona scritta da Sir William Shakespeare circa quattrocento anni fa: dopo le tante trascrizioni musicali, celebre la più moderna ballata dei Dire Straits riproposta di recente dai The Killers, e le innumerevoli trasposizioni cinematografiche, come quella famosa diretta da Zeffirelli, adesso l’archetipo dell’amore perfetto ritrova nuovamente spazio per il grande schermo ma in una veste del tutto innovativa. 

In “Letters To Juliet”, pellicola diretta da Gary Winick, si riprende nuovamente l’amore dal punto di vista Shakespeariano ma rivisitato ai giorni nostri, è sempre la coppia di innamorati il tema centrale, Sophie e Victor interpretati dalla giovane Amanda Seyfried
(“Mamma Mia!”, “Jennifer’s Body”) e da Gael Garcia Bernal (“I Diari Della Motocicletta”), i quali però, durante una vacanza nella romantica Verona, trovando una lettera indirizzata proprio alla protagonista della celebre tragedia e scritta nel 1951 da una donna misteriosa in cerca di un amore perduto, cercheranno in tutti i modi di aiutare la disperata signora mettendosi in cerca dell’uomo descritto nella lettera ed affrontando un viaggio che li porterà dritti fino in Toscana.
 
La commedia prodotta dalla Summit Entertainment, che si ispira al romanzo di Lise e Ceil Friedman, “Lettere A Giulietta”, uscirà nelle sale cinematografiche il 7 Maggio 2010.

Commenti

Commenta Letters to Juliet, Shakespeare ai giorni nostri.
Utilizza FaceBook.